Turismo, a Miramare arriva l'ascensore panoramico

Lo annnuncia il governatore Fedriga: "Una soluzione che consentirebbe di alleggerire il traffico sull'ingresso principale e di offrire un servizio fondamentale alle persone con difficoltà motorie"

I progetti di collaborazione istituzionale tra la Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e il Museo Storico e il Parco di Miramare sono stati al centro dell'odierno incontro tra il governatore Massimiliano Fedriga e la direttrice Andreina Contessa.

Una convergenza che, nelle intenzioni, si svilupperà lungo diverse direttrici: dall'impiego del personale del Corpo forestale per la manutenzione del verde, al potenziamento della fruibilità pubblica attraverso interventi mirati sul servizio di trasporto pubblico locale e dedicato, fino alla valorizzazione della rete viaria - in primo luogo la strada Costiera - quale elemento imprescindibile per il rilancio turistico di Miramare.

La novità di maggior rilievo sarà rappresentata dagli interventi nella baia di Grignano, mirati a caratterizzare il sito quale punto d'accesso al Parco di Miramare.

"Proprio a dicembre - sottolinea il governatore - la Giunta regionale ha approvato il progetto di fattibilità per l'area, finanziato con tre milioni di euro, per gli interventi di riqualificazione che ne interesseranno la vegetazione, la viabilità e i sottoservizi."

L'accordo sull'accessibilità ai luoghi della cultura, sottoscritto il 14 settembre scorso alla presenza del presidente del Consiglio Giuseppe Conte e del sottosegretario di Stato con delega alle Disabilità Vincenzo Zoccano apre inoltre a una novità di rilievo. "Stiamo infatti valutando con gli uffici - spiega Fedriga - l'opportunità di realizzare un ascensore panoramico che connetta il Parco a Grignano: una soluzione che consentirebbe di alleggerire il traffico sull'ingresso principale e di offrire un servizio fondamentale alle persone con difficoltà motorie."

Nel corso dell'incontro si è discusso anche del supporto che la Regione potrebbe offrire a eventi culturali di respiro internazionale programmati a Miramare dalla direzione del castello.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questi e altri progetti saranno presentati al pubblico nell'incontro "Updating Miramare", che si terrà il 22 febbraio prossimo nelle sale del Museo al mattino e nel pomeriggio nel Palazzo della Regione di piazza Unità, alla presenza di tutti i soggetti istituzionali coinvolti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Frontiere aperte solo per i residenti in Fvg", l'apertura del premier sloveno

  • Da domani mascherine non più obbligatorie all'aperto e a distanza

  • Tragedia sulle rive: cinquantenne muore dopo una caduta in mare

  • Grave incidente a Capodistria: motociclista triestino perde una gamba

  • La dieta a Zona per dimagrire e migliorare le funzioni dell'organismo: come funziona

  • Covid 19: nessun morto in Fvg nelle ultime 48 ore, due nuovi casi a Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento