Ferriera, 26 sforamenti in due mesi

Preoccupazione manifestata questa mattina a "Sveglia Trieste" su Telequattro dall'assessore comunale all'Ambiente Umberto Laureni

Si è dichiarato «per niente contento» l'assessore comunale all'Ambiente Umberto Laureni, ospite questa mattina di Telequattro a "Sveglia Trieste": l'argomento sono gli sforamenti delle soglie di polveri sottili della Ferriera nei primi due mesi dell'anno. «Sono 26 i superamenti dei limiti imposti dalla legge (su 35 annuali)», segnali che riteniamo preoccupanti.

Laureni, è membro di Sel, proprio il partito di Marino Sossi che nei giorni scorsi ha dichiarato di voler votare a favore della petizione di un cittadino di Servola che chiede la chiusura dell'area a caldo dello stabilimento siderurgico; il voto a favore potrebbe spaccare a metà il consiglio (con la possibilità di andare sotto da parte della maggioranza): 20 a 20, escluso il sindaco Cosolini che a questo punto potrebbe essere l'ago della bilancia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cappotto, come scegliere il modello giusto in base alla tua silhouette

  • Malore durante l'allenamento in palestra, salvata da un infermiere in pensione

  • Trieste e Vienna sempre più vicine: in arrivo il nuovo collegamento ferroviario

  • Acqua alta sulle rive e piazza Unità, allagamenti anche a Muggia e Grado (FOTO)

  • I metodi fai da te per pulire i tappeti in modo efficiente

  • Rissa tra giovani armati di bastoni in largo Barriera, indagini della Polizia

Torna su
TriestePrima è in caricamento