Ferriera, Siderurgica Triestina cede stabilimento ad Acciaierie Arvedi

Firmato accordo tra Siderurgica Triestina e sindacati per la cessione cessione del ramo d'azienda del complesso siderurgico della Ferriera di Servola ad Acciaierie Arvedi S.p.A

L’accordo tra Siderurgica Triestina e sigle sindacali (Fiom, Fim, Uilm, Ugl e Failms) per la cessione del ramo d’azienda del complesso siderurgico della Ferriera di Servola ad Acciaierie Arvedi S.p.A è stato firmato questo pomeriggio, nella sede di Confindustria Venezia Giulia, che ha accompagnato le trattative.

Confermando un approccio che privilegia l’assoluta trasparenza, Siderurgica Triestina e Acciaierie Arvedi hanno fornito alle parti sindacali tutte le rassicurazioni richieste per la tutela e la garanzia dei lavoratori, la conferma del piano industriale e lo sviluppo di Siderurgica Triestina come operatore logistico integrato.

La cessione decorrerà a partire dall’1 gennaio 2017 e prevede che l’attività logistica resti in capo a Siderurgica Triestina, così come la titolarità delle aree destinate ad attività produttiva, sia in proprietà sia in regime di concessione. Come già precisato in occasione di precedenti incontri, l’operazione infragruppo non muta la titolarità degli obblighi derivanti dall’Accordo di Programma: da un punto di vista finanziario, il ramo industriale di Servola viene infatti acquisito da una società dello stesso gruppo, che per caratteristiche e per ruolo di mercato consente di incrementare le garanzie già offerte da Siderurgica Triestina.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti