Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Ferriera, nuvola di fumo arancione a Servola (VIDEO)

Dall'area dello stabilimento si è alzata una nuvola di fumo rossastro che è stata ripresa e fotografata da molti residenti del rione di Servola

 

Dal video del 6 luglio scorso, pubblicato da Bianca Lucia Degrassi sulla pagina Facebook "Basta Ferriera" , nel quale si notava una fumata marrone provenire dall'area dello stabilimento di Arvedi, sono passati 25 giorni e i cittadini del rione di Servola hanno "denunciato" più volte spolveramenti di questo tipo. Ultimo in ordine di tempo il post con cui Andrea Calvi, sempre sulla fanpage che riunisce poco più di 5000 membri, ha messo in rete il video della nuvola di fumo rossastra alzatasi questa mattina. 

"Ma tanto non inquina, stanno solo facendo segnali di fumo agli alieni" il commento sarcastico di Calvi. Molti i commenti alle fotografie scattate da residenti per testimoniare la presenza della fumata. Solamente tre giorni dopo la notizia della fumata marrone, l'assessore regionale all'Ambiente Fabio Scoccimarro aveva affermato, in questa notizia, di aver avviato un dialogo con Arvedi per la chiusura dell'area a caldo. 

L'incontro riservato intercorso con il cavaliere Arvedi - aveva aggiunto l'assessore - è stato propedeutico a un processo con il quale vorremmo si giungesse alla chiusura dell'area a caldo della Ferriera nel 2022". Tra i servolani tuttavia si mantiene un certo scetticismo, dopo decenni passati a chiedere una soluzione alle diverse forze politiche che si sono alternate al governo. In una sola parola, i residenti si chiedono se il 2022 segnerà veramente lo stop della Ferriera oppure no. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TriestePrima è in caricamento