Fincantieri consegna la Costa Venezia, andrà in Cina

Questa mattina nello stabilimento di Monfalcone alla presenza tra gli altri del vicepremier Matteo Salvini e del Governatore del Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga. La nave prenderà il largo il 3 marzo e ripercorrerà idealmente il viaggio di Marco Polo verso l'estremo oriente

La Costa Venezia che verrà inaugurata domenica 3 marzo a Trieste è stata consegnata questa mattina nello stabilimento della Fincantieri di Monfalcone. Il colosso della cantieristica l'ha costruita per Costa Group ed è destinata al mercato crocieristico della Cina. Come riporta ANSA "alla cerimonia sono intervenuti, tra gli altri, il vicepremier Matteo Salvini, gli amministratori delegati di Fincantieri, Giuseppe Bono, di Costa Group, Micheal Thamm e di Carnival, Arnold Donald. Costa Venezia, la nuova ammiraglia della compagnia di proprietà della Carnival Cruise di 135 mila tonnellate di stazza lorda, batterà bandiera italiana.

La partenza di domenica da piazza Unità

Il 3 marzo partirà da Trieste con destinazione Grecia e Croazia. Sempre da ANSA "seguirà la crociera inaugurale di 53 giorni che ripercorrerà la rotta seguita da Marco Polo attraverso Mediterraneo, Medio Oriente e Asia Orientale, per approdare a Tokio". Domenica l'inaugurazione sarà salutata dal volo della Pattuglia Acrobatica Nazionale, che alle 15.30 porterà i colori della bandiera italiana nel cielo sopra il capoluogo del Friuli Venezia Giulia. 

Arriva la Costa Venezia, sulle rive vietata la sosta

La visita di Salvini

All'inaugurazione era presente anche il vicepremier Matteo Salvini che come riportato da ANSA ha affermato "mi impegno a dimezzare i tempi di burocrazia, legittimazione, Tar, Corte dei Conti, la Via, l'Anac e tanti altri, perché i privati possano essere messi in condizione di fare bene il lavoro". "I numeri che arrivano dall'altra parte del mondo e europei, della locomotiva tedesca, non sono positivi, è il momento di accelerare, sostenere in ogni modo le aziende che funzionano". La presenza del Ministro degli Interni a Monfalcone era stata annunciata anche per la querelle di Governo per la quale il Movimento Cinque Stelle avrebbe voluto cambiare la governance di Fincantieri (esautorando Bono dall'incarico), mentre la Lega avrebbe dato il suo supporto all'amministratore delegato del colosso della cantieristica. 

Quanto inquina una nave da crociera? Leggi l'articolo 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Class action contro il "Sogno del Natale", molti triestini chiedono il rimborso dei biglietti

  • Incidente in strada nuova per Opicina: due minorenni feriti, uno grave

  • Terribile schianto in Slovenia, morto sul colpo un triestino di 89 anni

  • Dito medio e "dentro no son proprio andà", pluripregiudicato di Muggia ai domicilari

  • Roma boccia l'abbattimento della Tripcovich, Dipiazza su tutte le furie: "Oggi me ne andrei dall'Italia"

  • Strada nuova per Opicina, terzo schianto in meno di 24 ore

Torna su
TriestePrima è in caricamento