Friggitrice piena in un cassonetto, Polli: "Multa fino a 26mila euro"

Così l'assessore all'urbanistica su un fatto accaduto in via del Pucino: "Auspico che con gli elementi a disposizione si possa risalire al colpevole: la pena prevista è da tre mesi ad un anno"

Foto: Luisa Polli (Facebook)

Qualcuno getta la friggitrice piena d'olio nel bottino per l'indifferenziata: un danno non solo ecologico ma anche di costi a carico della collettività. Il fatto, accaduto in via del Pucino, è stato segnalato sui social dall'assessore all'urbanistica Luisa Polli, che ne descrive le conseguenze: "L'olio si è riversato nel bottino e poi sulla strada costringendo ad un lavaggio il contenitore ma anche un particolare lavaggio su un esteso tratto di strada con olio percolato sulle zone verdi circostanti".

Multa fino a 26mila euro

"Questo ha un costo notevole per l'intera comunità - spiega Polli - ed è un danno ambientale trattandosi di smaltimento illecito di rifiuti non pericolosi. Auspico che con gli elementi a disposizione si possa risalire al colpevole : la pena prevista è da tre mesi ad un anno e un'ammenda da 2.600 euro a 26mila euro".

Malta e catrame nei cassonetti: tre sanzioni

Una borsa in regalo al terzo conferimento di rifiuti nei centri di raccolta

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto a Prebenico, morto giovane di 38 anni

  • Tragico incidente in autostrada, morta bimba di quattro mesi

  • Grave trauma cranico dopo una "lite" tra ragazzi: 22enne in prognosi riservata

  • Muore a 38 anni dopo una caduta con la moto, Dolina piange Devan Santi

  • Scomparso in Istria un triestino di 58 anni

  • Schianto tra moto e scooter in via Fabio Severo: tre feriti a Cattinara

Torna su
TriestePrima è in caricamento