Frontale in via Brigata Casale con un ferito (FOTO)

Incidente avvenuto a mezzogiorno. La peggio l'ha avuta il conducente dell'utilitaria che è stato trasportato d'urgenza a Cattinara da personale del 118, per una forte contusione al petto

Ennesimo incidente in via Brigata Casale all'altezza della confluenza con via Costaluga. Dalle prime testimonianze una Ford C Max stava percorrendo la strada in direzione di Via Flavia ed ha improvvisamente perso il controllo finendo nell'altra corsia dove sopraggiungeva  una Ford KA,

L'impatto fra le due autovetture è  stato molto violento. La peggio l'ha avuta il conducente dell'utilitaria che è stato trasportato d'urgenza a Cattinara da personale del 118, per una forte contusione al petto.

Sul posto vigili urbani per regolare il traffico. La strada risulta essere scivolosa a causa di pioggia e dei liquidi fuoriusciti dalle macchine.

Il traffico va a rilento in prossimità della confluenza pericolosa.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Muore in carcere a 36 anni, soffriva di attacchi di panico

    • Cronaca

      Arrestato in flagranza mentre spacciava hashish vicino al Silos

    • Cronaca

      Ferriera, Comitato 5 dicembre: «Arvedi chiude? Ignorare le voci e combattere»

    • Politica

      Code ai confini: Slovenia e Croazia stringono accordi con la Commissione europea

    I più letti della settimana

    • Scampi, olio e vino: nasce la "Pescheria centrale" del 21enne Federico (FOTO)

    • Fermato per un faro spento, i Carabinieri trovano droga, pistola e soldi falsi: arrestato operaio 34enne

    • Lite in via Molino a Vento: i coinvolti sono altri due fratelli Caris

    • I migliori locali di carne a Trieste secondo Tripadvisor

    • Trieste, due pediatri sotto osservazione dell'Ordine dei medici: vaccini sotto il 50%

    • Locali d'affari e alloggi sfitti: il Comune mette a bando 50 locali scontati dal 20 al 50% (LISTA COMPLETA)

    Torna su
    TriestePrima è in caricamento