In manette 19enne condannato per furto

La Polizia di Stato ha dato esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dal GUP del Tribunale per i Minori di Trieste a carico di un giovane di Monfalcone e residente nel capoluogo regionale. Il reato di furto aggravato in concorso

Un 19enne originario di Monfalcone e residente a Trieste è finito in carcere ieri dopo essere stato condannato a due mesi e 20 giorni di reclusione per il reato di furto aggravato in concorso. La Polizia di Stato della Questura triestina ha dato esecuzione all'ordine di carcerazione emesso lo scorso giugno dal GUP presso il Tribunale per i Minorenni di Trieste e definitivo dall'ottobre dello stesso anno. 

Il giovane è stato fermato e identificato dagli agenti della Volante in largo Barriera Vecchia assieme ad un parente. Dopo le formalità di rito è stato accompagnato presso la locale Casa circondariale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fvg circondato dalla paura: in Slovenia reintrodotta la quarantena, in Veneto restrizioni da lunedì

  • Bollo auto, chi paga e chi no: le informazioni sulle esenzioni

  • Il virus in Croazia preoccupa Lubiana, al vaglio l'ipotesi di toglierla dalla lista dei paesi sicuri

  • Come ottenere la carta d'identità elettronica a Trieste

  • Caso positivo fa scattare una trentina di tamponi a Trieste: altri sette contagi

  • Scomparsa una bambina di sei anni in Carso: ricerche in corso

Torna su
TriestePrima è in caricamento