Ruba 80 euro di vestiti, denunciata

Entra in un camerino di prova, nasconde i vestiti nella borsetta e lascia il negozio. Subito fermata.

La Polizia di Stato di Trieste ha deferito in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica per furto aggravato una cittadina slovena, M.M., nata nel 1983.

La dinamica

Ieri pomeriggio la donna ha prelevato dagli scaffali di un negozio di articoli sportivi sito nel centro commerciale Montedoro, a Muggia, alcuni capi per il fitness del valore di circa 80 euro. Si è recata in un camerino di prova, ha tolto le placche antitaccheggio con una forbice, ha nascosto gli articoli nella propria borsetta e ha lasciato il negozio. Superate le casse senza aver pagato, è stata fermata dagli addetti alla vigilanza che hanno chiesto conto del suo operato.

E’ stato richiesto l’intervento della Polizia e sul posto si è recato un equipaggio della Squadra Volante del Commissariato di P.S. di Muggia.

Ricostruita la dinamica dell’episodio, dopo le formalità di rito, la donna è stata denunciata all’autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Sono stato aggredito con un piede di porco", triestino all'ospedale: "Volevano entrare in casa"

  • Incidente in via Udine: insulti e minacce di morte ad un medico del 118

  • Bimbo cammina in fondo alla chiesa, alcuni fedeli "cacciano" lui e la madre

  • Malore durante l'allenamento in palestra, salvata da un infermiere in pensione

  • Mano pesante del Questore, giù le serrande del Mc Donald's per una settimana

  • Trieste e Vienna sempre più vicine: in arrivo il nuovo collegamento ferroviario

Torna su
TriestePrima è in caricamento