Ruba 80 euro di vestiti, denunciata

Entra in un camerino di prova, nasconde i vestiti nella borsetta e lascia il negozio. Subito fermata.

La Polizia di Stato di Trieste ha deferito in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica per furto aggravato una cittadina slovena, M.M., nata nel 1983.

La dinamica

Ieri pomeriggio la donna ha prelevato dagli scaffali di un negozio di articoli sportivi sito nel centro commerciale Montedoro, a Muggia, alcuni capi per il fitness del valore di circa 80 euro. Si è recata in un camerino di prova, ha tolto le placche antitaccheggio con una forbice, ha nascosto gli articoli nella propria borsetta e ha lasciato il negozio. Superate le casse senza aver pagato, è stata fermata dagli addetti alla vigilanza che hanno chiesto conto del suo operato.

E’ stato richiesto l’intervento della Polizia e sul posto si è recato un equipaggio della Squadra Volante del Commissariato di P.S. di Muggia.

Ricostruita la dinamica dell’episodio, dopo le formalità di rito, la donna è stata denunciata all’autorità giudiziaria.

Potrebbe interessarti

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

  • Pomodori secchi, proprietà benefiche e preparazione in casa

  • Usi e benefici della lavanda, come coltivare la pianta dal profumo incantevole

  • Ricetta cheesecake ai frutti di bosco, il dolce estivo da provare

I più letti della settimana

  • Schianto mortale a Sant'Andrea: 54enne perde la vita

  • Incidente in ex GVT: padre e figlia in ospedale

  • Quattrocento posti per diventare operatore socio sanitario, al via i corsi gratuiti

  • Una proposta di matrimonio "da film" al cinema Nazionale

  • Polli: "Non fuggono dalla guerra, sono palestrati", ma è una foto del cantante Tequila Taze

  • Malore in spiaggia, bambina finisce al Burlo

Torna su
TriestePrima è in caricamento