Spintona una commessa e esce senza pagare, 18enne nei guai

E' stato denunciato per per furto in un negozio della catena Caddy in pieno centro città, un giovane di origine kosovara che ha prima trafugato alcuni prodotti, poi ha spinto una commessa e infine si è dato alla fuga. Al momento del furto si trovava in compagnia di altri due amici

Entra in un negozio della catena Caddy, spintona la commessa, esce senza pagarli e viene denunciato. L'episodio ha coinvolto un giovane di origine kosovara di 18 anni (A.R. le iniziali) che negli scorsi giorni si è reso protagonista del gesto diffuso in un comunicato della Polizia di Stato di Trieste. "Il ragazzo era stato notato dal personale del negozio mentre occultava gli articoli con l’intento di varcare le casse senza pagare" così appunto la nota. 

"All’uscita il giovane, che si trovava in compagnia di due amici, è stato fermato". E' qui che secondo la Polizia "ha spintonato una commessa e si è dato alla fuga mentre i due compagni sono rimasti sul posto". Forse mosso dal senso di colpa o dai due amici rimasti davanti al negozio, il giovane è tornato poco dopo sul posto. Gli agenti della Squadra Volante lo hanno deferito all'autorità. 

Potrebbe interessarti

  • Dieta low carb, eliminare o sostituire i carboidrati nella nostra alimentazione?

  • Lenti a contatto, le cattive abitudini che danneggiano la salute dei nostri occhi

  • Rinnovo patente b, procedure e documenti necessari

  • Arredamento, le tendenze più in voga del 2019

I più letti della settimana

  • Squalo Mako di 4 metri avvistato in Croazia

  • Annegamento al Molo G di Barcola: giovane in condizioni critiche

  • Statua di D'Annunzio, Corona si schiera con Dipiazza: "Lascia perdere il Pd"

  • Annegato a Barcola, il cuore del ragazzo batte ancora

  • Sara Gama insultata su Facebook: "Per me non è italiana"

  • Dieta low carb, eliminare o sostituire i carboidrati nella nostra alimentazione?

Torna su
TriestePrima è in caricamento