Sorpreso a rubare profumi in largo Barriera: denunciato ed espulso

Il cittadino kossovari è stato sorpreso a rubare in un negozio e poi fermato dal personale della Squadra Volante mentre cercava di allontanarsi. L'uomo era irregolare sul territorio italiano, così è stato munito di un decreto d’espulsione e ordine questorile a lasciare il territorio nazionale entro 7 giorni

Ieri pomeriggio il personale della Polizia di Stato ha denunciato per furto un cittadino kosovaro, L.H., nato nel 1972, già noto alle forze dell’ordine. 

L'uomo è stato notato all’interno di un negozio di largo Barriera mentre nascondeva un profumo da uomo del valore di 53 euro sotto il giubbotto; poi è uscito senza pagare. Sul posto è quindi giunto personale della Squadra Volante della Questura, in precedenza allertato tramite il 113, e ha fermato il ladro mentre cercava di allontanarsi.

Accompagnato in Questura, dopo le formalità di rito, il kosovaro è stato denunciato e, visto il suo stato irregolare, è stato munito di un decreto d’espulsione e di contestuale ordine questorile a lasciare il territorio nazionale entro 7 giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Test Invalsi obbligatori per superiori e medie, ecco le date e i contenuti delle prove

  • Errore tecnico dell’Inps nel calcolo delle pensioni di dicembre e gennaio: ecco cosa fare

  • Fondo milanese si "disfa" delle sue proprietà, venduti 1300 metri quadrati alle Torri

  • ​Impermeabilizzazioni edili, come rendere il terrazzo sicuro e resistente senza spendere troppo

  • Chiude il "Caffè dei libri": il tribunale dichiara il fallimento

  • “Era il ‘Bronx’, oggi è un gioiello” l'evoluzione di borgo San Sergio per i residenti (FOTO)

Torna su
TriestePrima è in caricamento