Rubano 800 chili di rame, ma vengono sorpresi e arrestati dalla Polizia

Una volante ha notato due dei tre complici e grazie ai controlli più approfonditi hanno scoperto il tentativo di furto ai danni della ditta Metfer

La Polizia di Stato di Trieste ha arrestato tre cittadini sloveni responsabili di furto di rame dalla Metfer, ditta di recupero di materiali ferrosi. Nelle prime ore del mattino, una volante, nell’ambito dei servizi di rafforzamento del controllo del territorio per prevenire i furti presso i cantieri edili e depositi di rame si trovava a transitare in via Pietraferrata quando gli agenti hanno fermato due uomini che si muovevano con fare sospetto. Sudati e con le mani sporche hanno dichiarato di voler fare una breve passeggiata in zona.

Visto il luogo e le circostanze, i poliziotti hanno proceduto ad un controllo più accurato e hanno scoperto che i due stavano rubando del rame. Ispezionando la zona hanno scovato un terzo complice che cercava di nascondersi lungo i binari, parzialmente coperti dalla vegetazione. Ivan P. del 1962, Aleks G. del 1991 e Marko M. del 1990 hanno tagliato una rete di recinzione, si sono introdotti nel deposito e hanno asportato circa 800 chili di rame che hanno accatastato all’esterno dell’edificio, in attesa di caricarli su una vecchia Renault Clio parcheggiata in un vicino capannone abbandonato.

I ladri sono stati trovati in possesso di alcuni attrezzi quali pinze, cacciaviti e guanti che sono stati sequestrati assieme alla vettura. Il rame, del valore di circa 4000 euro, è stato riconsegnato al legittimo proprietario, mentre i tre sono stati arrestati e condotti presso la locale Casa Circondariale di via Coroneo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • MSC Crociere e Fincantieri svelano la nave più grande mai costruita in Italia

  • Trovato senza vita il 58enne triestino scomparso in Istria

  • Scomparso in Istria un triestino di 58 anni

  • Schianto tra moto e scooter in via Fabio Severo: tre feriti a Cattinara

  • Virtus Verona-Triestina 3 a 2 | Le pagelle: brutti e imprecisi, si salva solo Granoche

  • "Estetique B&B" apre in via San Nicolò, la seconda sfida dei 23enni Kevin e Matteo

Torna su
TriestePrima è in caricamento