Il triestino Gabriele Auber è il primo atleta agli Europei di tuffi

Gli europei si terranno a Kiev, in Ucraina, dal 12 al 19 giugno

Il triestino Gabriele Auber, classe 1994, è un campione di tuffi. La sua passione la deve a suo nonno, Giuseppe Auber, grande collezionista di primati e ancora oggi attivo fra i master, la passione e il desiderio di migliorarsi per questa disciplina.

Come dichiarato da Telequattro, Gabriele,  oggi veste l’uniforme della Marina Militare ma non lascia la sua amata Trieste tuffi: « Torno spesso a Trieste ad allenarmi. Trieste tuffi mi ha aiutato a crescere. Rappresento la seconda generazione, la prima era mio nonno: ancora oggi passiamo molto tempo insieme e ci coreggiamo a vicenda».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il futuro di Gabriele è roseo: è infatti in procinto di partire per Kiev, in Ucraina, dove dal 12 al 19 giugno si terranno gli europei assoluti. Auber, allenato dalla medaglia d’oro agli europei Nicola Marconi mentre in seno alla Trieste tuffi è seguito dallo spagnolo Emilio Ratja Vidal, è in assoluto il primo triestino che sia riuscito a qualificarsi per gareggiare in questa competizione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenta esplosione in zona Campanelle, gravissimi due giovani

  • Terrore a Barcola: spari in pineta, è caccia all'uomo

  • Morto a soli 27 anni Nicola Biase, tenente dell'Esercito in servizio a Trieste

  • Sparatoria con inseguimento a Barcola, arrestato a Grignano

  • Sparatoria ed inseguimento a Barcola, sullo sfondo una storia di droga

  • Spari a Barcola: è un avvocato l'arrestato per spaccio di droga

Torna su
TriestePrima è in caricamento