Il triestino Gabriele Auber è il primo atleta agli Europei di tuffi

Gli europei si terranno a Kiev, in Ucraina, dal 12 al 19 giugno

Il triestino Gabriele Auber, classe 1994, è un campione di tuffi. La sua passione la deve a suo nonno, Giuseppe Auber, grande collezionista di primati e ancora oggi attivo fra i master, la passione e il desiderio di migliorarsi per questa disciplina.

Come dichiarato da Telequattro, Gabriele,  oggi veste l’uniforme della Marina Militare ma non lascia la sua amata Trieste tuffi: « Torno spesso a Trieste ad allenarmi. Trieste tuffi mi ha aiutato a crescere. Rappresento la seconda generazione, la prima era mio nonno: ancora oggi passiamo molto tempo insieme e ci coreggiamo a vicenda».

Il futuro di Gabriele è roseo: è infatti in procinto di partire per Kiev, in Ucraina, dove dal 12 al 19 giugno si terranno gli europei assoluti. Auber, allenato dalla medaglia d’oro agli europei Nicola Marconi mentre in seno alla Trieste tuffi è seguito dallo spagnolo Emilio Ratja Vidal, è in assoluto il primo triestino che sia riuscito a qualificarsi per gareggiare in questa competizione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blocco totale in Regione, ecco l'ordinanza di chiusura

  • "Non si potrà fare nulla senza di noi": anche a Trieste i manifesti contro Di Maio

  • Coronavirus: un caso sospetto a Monfalcone, ma il test è negativo

  • L'allarme coronavirus tra ordinanze, dubbi e chiusure: tutti gli aggiornamenti in regione

  • Forti dolori addominali e in stato d'agitazione, 19enne intossicato finisce a Cattinara

  • Coronavirus, dichiarato lo stato d'emergenza in FVG

Torna su
TriestePrima è in caricamento