Galleria di San Vito ripulita, Lodi: «Non la darò vinta a questi incivili»

Aveva sollevato lo sdegno pubblico e amministrativo l'atto vandalico nella galleria appena ripulita con esborso dalle casse pubbliche del Comune stesso. Il sindaco Dipiazza ha promesso «vi pizzicheremmo»

«Non la darò vinta a questi incivili». Così l'assessore ai lavori pubblici Elisa Lodi annuncia di aver nuovamente «ripristinato il decoro della galleria di San Vito» dopo la recente riqualificazione e le quattro firme vandaliche che avevano nuovamente imbrattato le pareti del tunnel. 

La galleria «era stata oggetto, lo scorso dicembre, di una pulizia radicale delle pareti del tunnel con una spesa di 24 mila euro (delle casse comunali) per cancellare le scritte che deturpavano i muri e rimuovere le tracce di smog - ricorda Lodi -. Lo scorso 9 gennaio poi ho appreso la notizia con tristezza e fastidio, perchè condanno atti di inciviltà di questo tipo che vanno a incidere su opere pubbliche, su un bene collettivo, oltre che su un impegno dell’Amministrazione che aveva deciso di intervenire per il bene della cittadinanza. Ora l'abbiamo ripulita e faccio nuovamente appello al senso civico delle persone affinchè riflettano che il bene pubblico è il bene di tutti noi cittadini di Trieste». 

«La madre dei cretini è sempre incita - aveva poi sentenziato il sindaco Dipiazza promettendo conseguenze per i responsabili -. Abbiamo appena ripulito la galleria San Vito a Trieste e già ci sono imbrattamenti e scritte. Ai responsabili prometto che vi individueremo, come abbiamo già fatto con i vostri "colleghi", e avvieremo anche una causa civile nei vostri confronti. Trieste è la nostra casa e dobbiamo averne cura».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade in acqua con la gamba fratturata: salvato "per miracolo" in porto

  • Piazza Sant'Antonio "musicale", da Londra arriva il progetto da sogno

  • Auto con 5 persone si cappotta a Santa Croce: tre minori al Burlo

  • Piacenza-Triestina 1 a 2 | Le pagelle: bum bum Maracchi, l'Unione espugna Piacenza

  • Auto divorata dalle fiamme in garage a Valmaura, una testimone: "Ci dormiva gente, lì sotto c'è anarchia"

  • Inseguiti a Rabuiese, gettano dal finestrino la marijuana: in manette tre giovani

Torna su
TriestePrima è in caricamento