Gasolio in mare, disastro ambientale nella baia di Raska in Istria

Avviate le indagini e le misure di risanamento prescritte dalla legge

Photograph: Gerald Herbert/AP

Un grave disastro ambientale si è verificato in Istria questa mattina, 22 giugno, attorno le 5. Grande parte della baia di Raska della città di Trget, come scrive il media croato Nezavisne.com, è stata contaminata da una grande quantità di gasolio.

Secondo le prime ipotesi, il gasolio potrebbe provenire da una delle navi del porto di Brsica. Il direttore dell'Autorità portuale di Rabac ha riferito alla stampa locale che sono state avviate già tutte le indagini e le misure di risanamento prescritte dalla legge.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Macchina si schianta contro un camion in autostrada, morte due persone

  • Cronaca

    Trasportavano in auto 133 cardellini in tre gabbie: denunciati

  • Cronaca

    Si arrampica sull'Ursus per protesta: "Se ci scappa il morto sapete di chi è la colpa"

  • Cronaca

    Si fingono tecnici dell'Acegas e entrano in casa di un anziano

I più letti della settimana

  • Shock sulla 20, presunta aggressione a ragazza di 17 anni

  • Auto perde il controllo e si cappotta sul Raccordo Autostradale (VIDEO)

  • Il Festival della pizza sbarca a Trieste

  • Vivono in 35 metri quadri dopo aver perso tutto, la storia di una famiglia a Opicina

  • Sequestra una donna al settimo mese di gravidanza: arrestato

  • Venti decessi ogni 1000 persone per tumori, Trieste tra le città dove si muore di più

Torna su
TriestePrima è in caricamento