Gasolio in mare, disastro ambientale nella baia di Raska in Istria

Avviate le indagini e le misure di risanamento prescritte dalla legge

Photograph: Gerald Herbert/AP

Un grave disastro ambientale si è verificato in Istria questa mattina, 22 giugno, attorno le 5. Grande parte della baia di Raska della città di Trget, come scrive il media croato Nezavisne.com, è stata contaminata da una grande quantità di gasolio.

Secondo le prime ipotesi, il gasolio potrebbe provenire da una delle navi del porto di Brsica. Il direttore dell'Autorità portuale di Rabac ha riferito alla stampa locale che sono state avviate già tutte le indagini e le misure di risanamento prescritte dalla legge.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Maxi operazione contro pedopornografia online

  • Cronaca

    Trasportavano 30 quintali di "bionde", nei guai due contrabbandieri

  • Cronaca

    Rubava dalla cassa: arrestata dipendente del "Pane quotidiano"

  • Cronaca

    Fiamme nella notte, a San Giacomo brucia un appartamento

I più letti della settimana

  • Hollywood arriva a Trieste per tre giorni di riprese

  • Rubava dalla cassa: arrestata dipendente del "Pane quotidiano"

  • Si lancia contro un'auto per simulare un incidente: arrestato per truffa

  • Apre Crops: insalate e zuppe da personalizzare e comporre (FOTO)

  • Maltrattamenti e violenze sui cani, le testimonianze dei residenti

  • Vicenza-Triestina 0 a 2 | Le pagelle: Costantino-Procaccio, uno due micidiale

Torna su
TriestePrima è in caricamento