Gattina colpita da un'arma da fuoco, dopo l'operazione torna a camminare (SEGNALAZIONE)

Da una radiografia i veterinari hanno avuto la prova dell'odioso e crudele gesto. La micia Nerina è stata presa in cura dalla clinica veterinaria Catalan, non camminava più ma dopo una "lunga chirurgia" potrà tornare alla sua colonia

La micia Nerina non riesce più a camminare e dalla radiografia l'amara scoperta: qualcuno le ha sparato. È quanto riporta su Facebook la clinica veterinaria Catalan: "Nerina è stata ritrovata prima di Natale con una ferita sul fianco ed incapace di deambulare con gli arti posteriori. Alla radiografia la brutta sorpresa: una frattura del bacino provocata da un'arma da fuoco. Con una lunga chirurgia e l'applicazione di una placca e viti in acciaio ha ripreso finalmente a camminare e adesso tornerà felicemente alla sua colonia". 

Le radiografie prima e dopo l'operazione

Clinica Catalan Nerina-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Clinica Catalan Nerina 2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Coronavirus, altra impennata in Fvg: 147 positivi e sei morti, i contagiati sono oltre 1100

  • Coronavirus, il Friuli Venezia Giulia la regione che resta di più a casa

  • Coronavirus, altro balzo in avanti: in Fvg i contagiati ora sono 1223, 13 guariti in più

  • I contagiati salgono a 930, 54 decessi: il bollettino del FVG

  • Coronavirus: anche a Trieste arrivano le mascherine, saranno distribuite da lunedì

Torna su
TriestePrima è in caricamento