Il cardiologo Sinagra riceve l'omaggio del Comune di Trieste

Il sindaco Roberto Dipiazza ha consegnato all'illustre professore di origine siciliana il sigillo trecentesco a coronamento di una carriera che l'ha portato ai vertici della cardiologia nazionale. "L'unicità di Trieste è uno dei motivi che mi hanno indotto a restare"

"Sono arrivato a Trieste nel 1987 e da qui non me ne sono mai andato". Il cardiologo di fama nazionale Gianfranco Sinagra ha commentato con queste parole il conferimento da parte del Comune di Trieste del sigillo trecentesco avvenuto oggi 29 maggio nel salotto azzurro di piazza Unità. A presenziare l'incontro è stato il sindaco Roberto Dipiazza. Alla cerimonia sono intervenute molte facce note della politica e del mondo del sociale, oltre che della sanità triestina. 

"L'orgoglio di questa città", le parole del sindaco

"Il professor Sinagra - ha affermato Dipiazza - rappresenta l'orgoglio di questo nostro paese e della nostra città e per questo siamo onorati di poter conferire l'importante riconoscimento ad uno stimato professionista". Il direttore della struttura di Cardiologia di Trieste ha preso la parola, affermando di "essere grato a questa città perché la sua unicità e i profondi sentimenti che provo verso Trieste, anche quando ho avuto la possibilità di dirigere importanti istituzioni in altre parti d'Italia, sono le ragioni che mi hanno fatto decidere di restare". 

"Ormai ho vissuto più anni qui a Trieste di quanti ne abbia vissuti nella mia Palermo" ha continuato Sinagra. "Questo riconoscimento non può essere nei confronti di una singola persona, bensì è rivolto anche a tutti i collaboratori, tutte le donne e gli uomini che lavorano ogni giorno per scrivere la storia della cardiologia". 

Il sistema Trieste

"Questo riconoscimento lo sento particolarmente - ha concluso l'illustre luminare - perché ribadisce quanto nella vita sia importante impegnarsi e continuare a studiare per fare bene il proprio mestiere. Qui esiste un sistema Trieste ed è un segnale importante per me, perché certifica quanto unica sia questa città". Alla cerimonia è intervenuto anche il Direttore dell'Azienda Sanitaria, il dottor Antonio Poggiana. "Non ho altro da aggiungere - ha detto Poggiana - se non ribadire la grande umanità che il professor Sinagra manifesta in ogni momento, e per questo mi sento di dire che tutti noi amiamo il lavoro che svolge". 

Potrebbe interessarti

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

  • Pomodori secchi, proprietà benefiche e preparazione in casa

  • Usi e benefici della lavanda, come coltivare la pianta dal profumo incantevole

I più letti della settimana

  • Ciclista colpito da un fulmine a Basovizza, è gravissimo

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Ristoranti di pesce nel mirino, 55 mila euro di multe, nove denunce e cinque chiusure

  • Quattrocento posti per diventare operatore socio sanitario, al via i corsi gratuiti

  • Inseguimento della Polizia slovena, arresto in pieno giorno sullo svincolo di via Svevo

  • Polli: "Non fuggono dalla guerra, sono palestrati", ma è una foto del cantante Tequila Taze

Torna su
TriestePrima è in caricamento