Apre "GioVinoTo", enoteca e cibo take away (FOTO)

La nuova avventura di Riccardo, Michele e Sandro è il perfetto connubio tra consumo fast e slow. Un'attenzione ai clienti a 360°: dai vini più buoni d'Italia alla comodità del cibo take away

Apre in via Trento 9 "GioVinoTo", un posto innovativo che coniuga un consumo slow e fast di prodotti ricercati e originali. Vino, birre artigianali olandesi, insalate, tramezzini e bibite analcoliche accuratamente scelte, vi aspettano per farvi scoprire gusti nuovi senza mai dimenticare coloro che hanno poco tempo ma non vogliono rinunciare alla qualità.

Di originale, oltre che i prodotti, c'è anche il nome che di primo acchito sì ricorda il classico giovane ragazzetto, ma che in realtà rivela in un bellissimo acronimo: «"Gio" è l'essenza della gioventù, la curiosità,  la voglia di scoprire sempre qualcosa di nuovo. "Vino", è proprio il vino, la mia grande passione, mentre "To" suggerisce il "to take away", ovvero "da portare via"» ha raccontato Riccardo, che con Michele e Sandro ha aperto le porte dell'enoteca una settimana fa.

GioVinoTo, infatti, è proprio questo: voglia di scoprire, amore per il vino e un servizio per chi non ha tempo di cucinare. Diviso principalmente in due aree, all'ingresso potrete trovare prodotti take away da consumare per strada o casa, mentre, proseguendo oltre un meraviglioso arco incorniciato da bottiglie, scoprirete una meravigliosa enoteca.

«La mia passione per il vino la coltivo da quando ero piccolo. Poi è arrivata la scuola e, in seguito, i 15 anni di esperienza nel campo del food. A dire il vero, il vino non smette mai di stupirti: ogni bottiglia aperta è un mondo nuovo, un sapore da scoprire» ha aggiunto Riccardo.
«Trieste negli ultimi anni è tornata ad essere una città turistica, quindi per questa nuova apertura abbiamo prediletto vini provenienti dal Collio, dal Carso e dalla Slovenia. Non mancano anche vini dal resto d'Italia, bollicine, champagne e superalcolici ricercati. Per avvicinare le persone al mondo del vino, abbiamo anche deciso di dedicare i sabati, dalle 18 alle 20, ad una serie di degustazioni gratuite proprio per far conoscere le bottiglie che proponiamo».

«Il centro storico è sempre più bello, così abbiamo deciso di offrire ai visitatori e ai triestini un posto che potesse offrire qualcosa di ricercato per evitare i soliti brand da grande catena, stando, ovviamente, attenti al prezzo. Crediamo che sia giunto il momento di avere coraggio e di essere orgogliosi della nostra città. Come non dimostrarlo cercando di dare in prima persona un contributo alla sua bellezza?» ha concluso.

Non vi resta che andare a scoprire questo nuovissimo posto! In arrivo anche il sito internet di GioVinoTo, dove potrete ordinare comodamente da casa le vostre bottiglie di vino preferite grazie alla sezione shop e dove, con un semplice colpo di telefono, potrete prenotare la vostra spesa per evitare file e inutili perdite di tempo!

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenta esplosione in zona Campanelle, gravissimi due giovani

  • Terrore a Barcola: spari in pineta, è caccia all'uomo

  • Morto a soli 27 anni Nicola Biase, tenente dell'Esercito in servizio a Trieste

  • Sparatoria con inseguimento a Barcola, arrestato a Grignano

  • Sparatoria ed inseguimento a Barcola, sullo sfondo una storia di droga

  • Spari a Barcola: è un avvocato l'arrestato per spaccio di droga

Torna su
TriestePrima è in caricamento