Gli atleti paralimpici della Triestina Nuoto ricevuti in municipio

I loro nomi sono Luca Bolognino, Alessia Destradi, Giorgia Marchi, Margherita Sorini, Daniele Vocino e Sebastian Pilutti

Gli atleti paralimpici dell’Unione Sportiva Triestina Nuoto Luca Bolognino, Alessia Destradi, Giorgia Marchi, Marcherita Sorini, Daniele Vocino e Sebastian Pilutti, sono stati ricevuti quest’oggi, giovedì 18 aprile, nel salotto azzurro del Comune di Trieste dal sindaco Roberto Dipiazza e dall’assessore comunale allo Sport Giorgio Rossi. Sono stati accompagnati dal tecnico Nicoletta Giannetti, dal team manager Nicola Cassio, dalla dirigente del settore paralimpico Federica Verin e dalla vicepresidente Barbara Pozar.

Tennistavolo, celebrato in Municipio l'atleta paralimpico Matteo Parenzan

Gli obiettivi

Nel corso di un cordiale incontro sono stati illustrati gli obiettivi raggiunti dalla squadra di nuoto paralimpico dell’Associazione dilettantistica Unione Sportiva Triestina Nuoto, una tra le principali realtà del Nord Est, capace di distinguersi recentemente con il progetto “Il nuoto è uno solo”, che ha visto il sodalizio triestino selezionato dalla Fondazione Vodafone come uno dei migliori progetti a livello nazionale per l’impegno e l’attività a favore di atleti con disabilità fisica, intellettiva-relazionale e sensoriale.

I risultati

Per quanto riguarda i risultati paralimpici della Triestina Nuoto, da segnalare che le staffette S14 detengono 4 record italiani assoluti, un’atleta è in Nazionale Nuoto Fisdir, mentre altre due sono state annoverate nella Nazionale Giovanile Finp e voleranno in Finlandia per gli European Para Youth Game, i Giochi Giovanili Europei, che si svolgeranno dal 25 giugno al primo luglio e precedono i mondiali “Global Games” d’Australia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Manuel Bortuzzo e Bebe Vio: "Non è mai finita se non lo decidi tu" 

Il "trofeo del centenario"

Gli amministratori locali hanno voluto ribadire agli ospiti il proprio plauso e sostegno per l’attività svolta, per un impegno frutto di forte determinazione e volontà. I vertici della Triestina Nuoto hanno a loro volta ringraziato il Comune di Trieste per quanto fatto insieme, non mancando di ricordate il programma e le iniziative che saluteranno i 100 anni di vita della Società che, con il “Trofeo del Centenario” del 4 e 5 maggio, vedrà alla Bianchi quasi 500 atleti partecipanti e campioni e stelle del nuoto del calibro di Gabriele Detti, Laslo Cseh e Federica Pellegrini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Torna a salire il numero dei positivi in Fvg: 92 contagiati, Trieste la più colpita

  • Fermato fuori casa ma doveva essere in quarantena perché positivo: denunciato

  • Coronavirus: arriva la mappa dei contagi in FVG, interattiva e suddivisa per comuni

  • Coronavirus in Fvg: rallentano i contagi e i decessi, guarite 102 persone

  • Coronavirus: anche a Trieste arrivano le mascherine, saranno distribuite da lunedì

Torna su
TriestePrima è in caricamento