Gli rubano il cellulare dalla sedia a rotelle il giorno del suo compleanno

Il ladro, approfittando della sua tetraplegia, gli sottrae un bene prezioso. Grande rabbia e commossa solidarietà sui social

Un cellulare sfilato dalla sedia a rotelle: un furto perpetrato senza il minimo scrupolo nella tarda mattina dell'11 marzo in viale XX settembre. La vittima è un uomo di 55 anni, in carrozzina da quasi 20, reso tetraplegico da una malattia degenerativa. Amaro particolare: era il giorno del suo compleanno e stava andando a festeggiarlo in un bar con i suoi amici. Tornato a casa, la moglie non ha trovato più il telefonino, sempre in una tasca all'interno della carrozzina e di solito azionato con un comando vocale, quindi il ladro sembrerebbe aver compiuto il gesto con cinica lucidità, individuando la tasca e aprendo, non visto, la chiusura lampo.

Dotato di una grande forza di volontà e contornato da amici e parenti, il festeggiato era solito percorrere il breve tratto di strada dalla casa a quel bar dove gli amici lo aspettavano, azionando il suo mezzo con il solo uso del mento. Un'esplosione di solidarietà sui social, dove già si sta organizzando una colletta per ricomprare un cellulare a quest'uomo che ha subito destato grande simpatia e ammirazione, oltre che indignazione verso chi ha avuto il "coraggio" di approfittarsi del suo stato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fondo milanese si "disfa" delle sue proprietà, venduti 1300 metri quadrati alle Torri

  • ​Impermeabilizzazioni edili, come rendere il terrazzo sicuro e resistente senza spendere troppo

  • Cade in acqua con la gamba fratturata: salvato "per miracolo" in porto

  • Auto con 5 persone si cappotta a Santa Croce: tre minori al Burlo

  • “Era il ‘Bronx’, oggi è un gioiello” l'evoluzione di borgo San Sergio per i residenti (FOTO)

  • Piacenza-Triestina 1 a 2 | Le pagelle: bum bum Maracchi, l'Unione espugna Piacenza

Torna su
TriestePrima è in caricamento