Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Gravissimo il ferito nell’esplosione in via Boito (VIDEO)

Molto serie le ustioni riportate dopo la deflagrazione, sulle cui cause si sta ancora indagando. Di seguito il VIDEO dell'intervento dei Vigili del Fuoco

 

È in gravissime condizioni il proprietario dell'appartamento in un edificio dell’Ater di via Boito 4 dove ieri si è verificata un'esplosione che ha provocato il crollo dei muri esterni e il danneggiamento di parte del tetto. L'uomo ha riportato gravi ustioni su buona parte del corpo e sarebbe tuttora in pericolo di vita. Dopo essere stato soccorso dal 118 è stato operato d'urgenza nella notte per una frattura esposta alla gamba e questa mattina verrà trasferito in elicottero a un centro grandi ustionati. 

Le cause dell'esplosione sono ancora da accertare ma sarebbe stata presumibilmente una fuga di gas a causare la deflagrazione. Le altre persone all'interno dell'edificio sono state evacuate in tempi brevi grazie all'intervento dei Vigili del fuoco. Alcune macchine in sosta nella via sono state colpite dai detriti, con danni più o meno ingenti, tuttavia nessun'altra persona è rimasta ferita nell'incidente. 

Questa mattina, mercoledì 2 ottobre, i Vigili del Fuoco sono tornati sul posto per un accurato sopralluogo con APS (autopompa serbatoio) e autoscala. Saranno rimosse tutte le auto danneggiate e quelle parcheggiate nel perimetro dell'edificio. Inoltre la zona sarà transennata completamente.

8736CCC2-2C4A-4D8F-A329-5253D7129E94-2

Potrebbe Interessarti

Torna su
TriestePrima è in caricamento