Guardia di finanza, cambio al vertice: Enrico Mion è il nuovo comandante regionale

Il generale Mion subentra al generale di divisione Giuseppe Bottillo. Congiuntamente assumerà l’incarico di comandante provinciale del capoluogo giuliano

Novità al vertice della Guardia di Finanza. Il Generale di Brigata Enrico Mion è il nuovo Comandante Regionale del Friuli Venezia Giulia. Subentra al Generale di Divisione Giuseppe Bottillo.

La cerimonia si è svolta oggi, 10 gennaio, presso la Caserma "Campo Marzio" di Trieste.

La cerimonia

All’evento, tenutosi alla presenza del Comandante Interregionale dell’Italia Nord-Orientale, Generale di Corpo d’Armata Bruno Buratti, ha partecipato una rappresentanza del personale in servizio nella Regione e dell’Associazione Nazionale dei Finanzieri d’Italia (militari in congedo).
Nel corso della cerimonia il Generale Bottillo, destinato a ricoprire la carica di Direttore della Scuola di Perfezionamento per le Forze di Polizia con sede a Roma, ha rivolto, tra l’altro, espressioni di gratitudine e apprezzamento nei confronti di tutto il personale per il lavoro svolto ed i risultati conseguiti, dichiarandosi fiero ed orgoglioso di loro, definendo la Regione Friuli Venezia Giulia una delle più belle d’Italia e Trieste una città che porterà nel cuore.


Nel suo intervento il nuovo Comandante Regionale, nell’esprimere la propria soddisfazione per l’incarico che gli è stato attribuito, ha rivolto il proprio saluto ai presenti, auspicando un proficuo lavoro, d’intesa con le Istituzioni ed i cittadini, per la tutela degli interessi pubblici demandata alla Guardia di Finanza.


Il Generale Mion assumerà l’incarico, congiuntamente a quello rivestito di Comandante Provinciale del capoluogo giuliano.
Al termine della cerimonia il Generale Bottillo ha salutato le maggiori Autorità istituzionali della Regione presenti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Investita da un autobus sulle rive: è grave

  • Economia

    Crisi industria, CGIL: "Più di 1000 lavoratori a rischio"

  • Cronaca

    "Campagna acquisti" della Lega, Manuela Declich abbandona Forza Italia

  • Cronaca

    La CISL: "Da mesi Alma in ritardo con gli stipendi"

I più letti della settimana

  • Rapina e sparatoria a Opicina, ladri ancora in fuga

  • Guida ubriaco e si schianta contro auto dei Carabinieri

  • Investita da un autobus sulle rive: è grave

  • Schianto sulla Costiera: ferito un ciclista

  • Violenta una 20enne a Verona, era stato minacciato con una katana a Trieste

  • Rogo in strada di Fiume 16, a fuoco i sotterranei di un palazzo

Torna su
TriestePrima è in caricamento