Il valzer più grande del mondo in piazza Unità, Bucci lancia la sfida

Il Comune di Trieste pubblica domani su Il Corriere della Sera una pagina intera per promuovere la partecipazione all'evento che potrebbe consegnare l'ambito riconoscimento al capoluogo regionale. Bucci: "Pronti per il Guinness World Record?"

La caccia al Guinness dei primati per il valzer più grande del mondo è partita. L'Assessore al Turismo del Comune di Trieste Maurizio Bucci ha fatto sapere che l'amministrazione ha acquistato un'intera pagina del Corriere della Sera per promuovere l'evento che si terrà sabato 15 Dicembre in piazza Unità d'Italia. "A Trieste lo spettacolo è di casa, vi aspettiamo" recita lo spot che sarà in edicola domani 3 Dicembre. "Ci aspettiamo sicuramente di battere il record" ha affermato Bucci. "L'anno scorso l'abbiamo mancato per 120 coppie e considerando che c'erano almeno 5000 persone che guardavano, per questa edizione abbiamo la speranza, più che concreta, di farcela". 

L'organizzazione dell'evento 

Tutto risulta essere ancora in fase di allestimento ma l'Assessore al Turismo ha affermato che "ci saranno quattro accessi alla piazza contro l'unico dell'edizione del 2017. Saranno ben segnalati e abbiamo deciso di aumentare il numero di varchi proprio per cercare di alleggerire il carico sull'area". L'informazione su come partecipare ad un evento per certi versi storico sarà a cura del Comune e inizierà "circa una settimana prima" ha dichiarato Bucci. "Le pettorine si potranno ritirare sia in loco che all'infopoint del Comune. Inoltre si potranno ritirarle anche grazie alla Wind che, attraverso il suo negozio di piazza Ponterosso, metterà a disposizione di tutti la possibilità di condividere il valzer dei record". 

I partecipanti 

"Sappiamo che le scuole di ballo del territorio si stanno già organizzando e inoltre ci saranno molti gruppi dalla Slovenia, dall'Austria e dalla Croazia che hanno già fatto sapere della loro presenza in costumi tradizionali". Da sottolineare il fatto che non ci sarà l'obbligo del costume e il fatto che l'evento sarà gratuito. Potrà partecipare chiunque. "Le pettorine serviranno a confermare il record e, in ultimo, se il Guinness dei primati verrà battuto, allora nei giorni successivi tutti i partecipanti avranno la possibilità di ritirare l'attestato". 

Secondo l'Assessore al Turismo le persone dovranno portarsi a casa il messaggio del "io c'ero". Le migliaia di ballerini e ballerine dovranno muoversi sulle note di una valzer per più di cinque minuti. "Fare un record del mondo è molto difficile. L'idea che tutti possano concorrere a realizzarlo è fondamentale". 

In caso di maltempo l'evento verrà spostato a domenica 16 Dicembre sempre in piazza Unità d'Italia. A presentare la serata sarà il giornalista triestino de La Zanzara Andro Merkù

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (7)

  • scusate avevo letto male

  • peccato che chi non avrà il vestito adatto non parteciperà.

  • Personalmente preferirei vedere Trieste grande sotto altri aspetti, sanità, strade, lavoro e non per questi eventi che alla fine non portano nulla a parte un riconoscimento totalmente inutile. C'è poco da ballare...

    • quindi fin che no miglioremo la sanità le strade e el lavoro (che tra l'altro stemo molto meio de tante altre cità del nord) no se devi far nessuna manifestazion?

  • Trieste ritorna Grande! Senza evve moscia!!!

  • A che ora?

  • la mia vol esser una critica costrutiva: L'altro ano iera un casin 1 la musica e el speaker da metà piaza in poi no se sentiva 2 per cior le casache iera un casin e mancava indicazioni 3 iera un mucio de gente che vardava invece de partecipar, quindi fe in modo che l'impianto audio sia migliore, organizrve meio con i Stewart e ciolè dei promotori che invoi anche i timidi a entrar. Son sicuro che cussì poderemo farghela

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Droga in via Settefontane: arrestato spacciatore 23enne

  • Cronaca

    A giugno ministri da mezza Europa a Trieste

  • Cronaca

    Scabbia all'Itis, la direzione: "Portata da altre strutture"

  • Cronaca

    Delibera urbanistica sul Porto Vecchio, una questione complessa

I più letti della settimana

  • Rapina e sparatoria a Opicina, ladri ancora in fuga

  • Guida ubriaco e si schianta contro auto dei Carabinieri

  • Schianto auto-scooter davanti a piazza Unità: 19enne all’ospedale (FOTO)

  • Schianto sulla Costiera: ferito un ciclista

  • Lieve scossa di terremoto sul Carso

  • Camper incendiato nel nuovo parcheggio sopra "Il Giulia" (FOTO)

Torna su
TriestePrima è in caricamento