I "Volontari per Trieste Pulita" non si fermano più: continua la pulizia della città (FOTO - VIDEO)

Ancora una domenica di lavoro per la cinquantina di volontari che si sono radunati per la quinta (ed ultima volta) nel bosco del Farneto per portare a compimento la pulizia del polmone verde della città.

Quinta ed ultima domenica di lavoro e fatica per i volontari dei gruppi Facebook "Volontari per Trieste Pulita","NIMDVM", "Scovazoni de Trieste", "Semo triestini e po bon" e "Te son de Trieste se" . Nelle precedenti domeniche, gli organizzatori fanno sapere che «Sono state raccolte carcasse di moto, materassi, lettini, pentole vecie, bottiglie di vetro, pneumatici, olii esausti, plastiche di vario tipo, ceramiche, water, lavabi, filo spinato e varie trappole».

Circa una cinquantina di persone si sono date appuntamento di buon mattino nel parcheggio del Parco Farneto davanti a Via Marchesetti 13 dando subito il via ai lavori di pulizia del parco, che nel corso delle cinque domeniche, grazie al sapiente lavoro dei volontari, ha cambiato radicalmente fisionomia.

Raccolti anche stamattina rifiuti di tutti i tipi, posti poi nei contenitori messi a disposizioni da Acegas, che ora provvederà a portarle 29mar.volontari07-2nelle apposite di scariche.

Immancabile foto finale di rito e rebechin per i partecipanti.

Dalla prossima  settimana i volontari si sposteranno in un'altra zona della città per pulire nuove aree e restituirle integre alla cittadinanza.

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blocco totale in Regione, ecco l'ordinanza di chiusura

  • Coronavirus: un caso sospetto a Monfalcone, ma il test è negativo

  • L'allarme coronavirus tra ordinanze, dubbi e chiusure: tutti gli aggiornamenti in regione

  • Forti dolori addominali e in stato d'agitazione, 19enne intossicato finisce a Cattinara

  • Coronavirus, dichiarato lo stato d'emergenza in FVG

  • Emergenza Coronavirus, chiude l'Università di Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento