Da Illy arriva il Polo del gusto, previsto impegno da 50-100 milioni di euro

Sta per diventare realtà il Polo del Gusto da parte del gruppo Illy, sub-holding che punta alla crescita e internazionalizzazione delle aziende non legate al caffè, cioè Domori, Mastrojanni, Dammann e inoltre Agrimontana e Fgel delle quali Illy detiene rispettivamente il 40 e il 23%

Riccardo Illy, foto di repertorio

Sta per diventare realtà il Polo del Gusto da parte del gruppo Illy, sub-holding che punta alla crescita e internazionalizzazione delle aziende non legate al caffè, cioè Domori, Mastrojanni, Dammann e inoltre Agrimontana e Fgel delle quali Illy detiene rispettivamente il 40 e il 23%. Il piano di Riccardo Illy è quello di far entrare un partner finanziario nel neo-costituito Polo del Gusto che finanzi nuove acquisizioni mentre le singole società che compongono il Polo continueranno a crescere fino alla quotazione in Borsa. A quel punto, verranno cedute le minoranze di queste società realizzando così la liquidità per restituire al partner finanziario l'investimento iniziale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'investimento

Per il Polo del Gusto, newco costituita a giugno, è praticamente tutto pronto, manca soltanto il Cda, che sarà composto in settembre e non avrà tra i componenti persone della famiglia, ad esclusione di Riccardo Illy. L'impegno previsto per il partner finanziario avrà una durata di 10 anni per una cifra tra 50-100 milioni di euro, pari a una quota compresa tra 25-40%.

Illy acquista il marchio che ispirò "La fabbrica di cioccolato"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mercurio pronto a dare spettacolo al tramonto: come e quando osservalo a occhio nudo

  • Non solo transfrontalieri: chi può entrare in Slovenia dal 26 maggio

  • Un aiuto per pagare l'affitto: al via il bando del Comune

  • Tragedia sulle rive: cinquantenne muore dopo una caduta in mare

  • "Frontiere aperte solo per i residenti in Fvg", l'apertura del premier sloveno

  • Sparatoria a Nova Gorica, coinvolte più persone

Torna su
TriestePrima è in caricamento