Immigrazione, Torrenti: «Azioni immediate ed efficaci contro paura, creare clima comprensione»

Lo ha dichiarato l'assessore regionale alla Cultura e solidarietà, Gianni Torrenti, durante il dibattito "Clandestini, pericolo o risorsa" nell'ambito della manifestazione "L.ink - Premio Luchetta incontra", in corso di svolgimento in piazza Unità d'Italia

"Fornire risposte efficaci è lo strumento migliore per scongiurare le paure che possono emergere sul tema dell'immigrazione". Lo ha dichiarato l'assessore regionale alla Cultura e solidarietà, Gianni Torrenti, durante il dibattito "Clandestini, pericolo o risorsa" nell'ambito della manifestazione "L.ink - Premio Luchetta incontra", in corso di svolgimento nel palazzo della Regione di piazza Unità d'Italia a Trieste.

Al dibattito hanno preso parte anche Pierluigi Di Piazza, presidente del Centro di accoglienza "Ernesto Balducci", Gianfranco Schiavone, presidente del Consorzio italiano di solidarietà (Ics) e la giornalista Elena Molinari, vincitrice del Premio Luchetta 2015.

"Il ruolo delle amministrazioni è quello di mettere in campo azioni immediate ed efficaci, dimostrando con i fatti che la presenza di rifugiati non comporta conseguenze pericolose" ha aggiunto Torrenti. "In Friuli Venezia Giulia è stato dimostrato che, laddove sono stati realizzati progetti di integrazione sul territorio, si sono ottenuti risultati positivi che hanno soddisfatto le comunità dove sono stati ospitati i migranti. In questo modo si può creare un clima di tolleranza e comprensione". Gianni Torrenti 2

Secondo l'assessore, "le politiche che stiamo portando avanti in questa regione si stanno dimostrando efficaci, pur nella necessità di metterle a punto nelle prossime settimane per fornire un sistema di buona accoglienza". Guardando in un'ottica globale del fenomeno migratorio, Torrenti ha sottolineato "la necessità di avere una prospettiva che vada al di là della questione organizzativa che si sta affrontando. Occorre una riflessione culturale su quale modello di integrazione e convivenza si vuole realizzare". 

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino, quali sono i sintomi e come comportarsi nel caso di morso

  • Freschi di stagione o secchi, ecco perché mangiare fichi fa bene alla salute

  • Tutti con lo sguardo verso il cielo, appuntamento questa sera con l'eclissi di Luna Rossa

  • Canizie precoce, cause e rimedi per prevenire la comparsa dei capelli bianchi

I più letti della settimana

  • Ragno violino, quali sono i sintomi e come comportarsi nel caso di morso

  • Zalone girerà a Trieste: si cercano 1000 comparse "di tutte le etnie"

  • Cancro al polmone e malattie respiratorie, Trieste tra le città italiane più colpite

  • Esercito in centro, Famulari: "Non sono la miglior accoglienza per una città turistica"

  • Risse e chiasso: licenze sospese a due bar

  • Maxi frode in tutta Europa con sequestri per 80 milioni di euro e 25 arresti, in carcere doganiere triestino

Torna su
TriestePrima è in caricamento