Incendio alla scuola Perco, Ziberna: «Non coraggio ma semplice stupidità» (FOTO)

Incendiate alcune aule dell'istituto a Lucinico. Il sindaco: «Stiamo lavorando per far tornare tutto alla normalità»

«Alcuni balordi, perché questo sono, la notte scorsa hanno appiccato il fuoco in alcune aule della scuola Perco di Lucinico provocando notevoli danni». Lo comunica il sindaco di Gorizia Rodolfo Ziberna, dopo l'atto vandalico perpetrato la notte tra il 22 e il 23 ottobre 2017: «Voglio dire loro, se mi leggono, che questa non è una "figata", non è un atto di coraggio ma semplice stupidità».

«Ho fatto un sopralluogo nella scuola con l'assessore ai lavori pubblici, Bellan  - continua Ziberna - e insieme alla preside, alle insegnanti e ai tecnici comunali stiamo studiando la soluzione più idonea per limitare al massimo i disagi alle famiglie e agli alunni. C'è l obiettivo condiviso di tornare al più presto alla normalità. Un grazie ai carabinieri per il loro accurato intervento».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Test Invalsi obbligatori per superiori e medie, ecco le date e i contenuti delle prove

  • Errore tecnico dell’Inps nel calcolo delle pensioni di dicembre e gennaio: ecco cosa fare

  • Fondo milanese si "disfa" delle sue proprietà, venduti 1300 metri quadrati alle Torri

  • ​Impermeabilizzazioni edili, come rendere il terrazzo sicuro e resistente senza spendere troppo

  • Chiude il "Caffè dei libri": il tribunale dichiara il fallimento

  • “Era il ‘Bronx’, oggi è un gioiello” l'evoluzione di borgo San Sergio per i residenti (FOTO)

Torna su
TriestePrima è in caricamento