Incendio in Carso, a fuoco 400 balle di fieno

L'incendio è divampato nella tarda serata di ieri 29 giugno nel sottopasso del raccordo autostradale 13 e ha interessato circa 30 metri cubi di foraggio. Sul posto i Vigili del fuoco e i Carabinieri della stazione di Duino Aurisina. Ancora in corso le operazioni e i relativi accertamenti

Restano alcuni dubbi sull'incendio di 400 balle di fieno da 20 chili l'una che si è sviluppato ieri notte in un sottopasso del raccordo autostradale 13 in località Borgo Grotta Gigante. Sul posto sono accorse una squadra del distaccamento di Opicina e l'autobotte della sede del Comando provinciale dei Vigili del fuoco.  Per le operazioni di spegnimento i vigili del fuoco hanno dovuto utilizzare una minipale gommata Bobcat al fine di operare allo smassamento delle balle di fieno e ad evitare che il fuoco tornasse ad ardere. 

Incendio Carso 2-2

Con l'ausilio del Bobcat  la paglia è stata trasportata in una zona adiacente, dove è stata irrorata con ulteriore acqua. L’ intervento dei VVF è tuttora in corso, mentre le cause dell'incendio sono da accertare. Sul posto anche i Carabinieri della stazione di Duino Aurisina. Il proprietario delle balle di foraggio a forma di parallelepipedo non ha ancora quantificato i danni. Sono aperte tutte le piste, sia quella accindentale, sia quella dell'incendio doloso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riccardo Scamarcio in piazza Unità: battibecco con Telequattro e poi le scuse

  • Incidente in strada nuova per Opicina: due minorenni feriti, uno grave

  • Class action contro il "Sogno del Natale", molti triestini chiedono il rimborso dei biglietti

  • Terribile schianto in Slovenia, morto sul colpo un triestino di 89 anni

  • Strada nuova per Opicina, terzo schianto in meno di 24 ore

  • Atti osceni in luogo pubblico in corso Saba: nei guai 58enne

Torna su
TriestePrima è in caricamento