Incendio lungo la linea ferroviaria a Divača: 200 vigili del fuoco impegnati ed elicottero dell'esercito

Le fiamme hanno bruciato alberi e arbusti: la puzza di fumo è stata avvertita a Trieste per tutta la serata e la notte

foto tratta dal sito 24ur.com

Un tremendo ed esteso incendio è divampato ieri pomeriggio, giovedì 3 agosto, intorno alle 16.40, lungo la linea ferroviaria Divača-Rodik in slovenia, a pochi chilometri dal confine italiano. A prendere fuoco sono stati gli alberi e gli arbusti del carso sloveno, ma per fortuna case e abitanti della zona non hanno corso pericolo.

Il forte odore di fumo è stato avvertito anche a Trieste per tutta la serata e la notte, ma pare che l'incendio fosse già stato domato nel corso della serata da parte di circa 200 vigili del fuoco supportati da un elicottero militare, anche se il rischio di un nuovo focolaio, vista la siccità di questi giorni. 

Sono stati riscontrati disagi al traffico sia ferroviario che stradale vista l'alta cortina di fumo che si è sollevata (come si vede nella foto del sito 24ur.com). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Test Invalsi obbligatori per superiori e medie, ecco le date e i contenuti delle prove

  • Fondo milanese si "disfa" delle sue proprietà, venduti 1300 metri quadrati alle Torri

  • ​Impermeabilizzazioni edili, come rendere il terrazzo sicuro e resistente senza spendere troppo

  • Chiude il "Caffè dei libri": il tribunale dichiara il fallimento

  • “Era il ‘Bronx’, oggi è un gioiello” l'evoluzione di borgo San Sergio per i residenti (FOTO)

  • Cade in acqua con la gamba fratturata: salvato "per miracolo" in porto

Torna su
TriestePrima è in caricamento