A fuoco una caldaia a Malchina e in fiamme il tetto di una casa carsica (FOTO)

Il silos di alimentazione di una caldaia a ceppato ha preso fuoco oggi pomeriggio nella frazione di Duino Aurisina/Devin Nabrezina rischiando di distruggere la casetta dove era sistemata. Sul posto i Vigili del Fuoco di Opicina e della centrale

Il silos di alimentazione di una caldaia a ceppato ha preso fuoco oggi pomeriggio a Malchina, rischiando di distruggere la casa carsica dove era sistemata. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco che, grazie all'utilizzo dell'autobotte e l'autoscala del distaccamento di Opicina, hanno domato l'incendio. Dal silos le fiamme stavano avvolgendo il tetto della casetta e sono state spente subito dopo l'arrivo dei pompieri sul posto.

Il video dell'intervento 

Non si conoscono le cause

Non ci sono stati feriti o persone coinvolte nell'incendio di cui non si conoscono ancora le cause, anche se si possono ipotizzare delle motivazioni legate al funzionamento stesso del silos di alimentazione della caldaia.  

Potrebbe interessarti

  • I benefici del latte di mandorla. Gli usi, le proprietà e le controindicazioni

  • Cucina di mare a Trieste, dove e perché mangiare pesce

  • Manutenzione forno, ecco 4 rimedi eco-friendly per una massima igiene

  • Piante grasse, ecco 5 motivi per cui averle in casa fa bene alla salute

I più letti della settimana

  • Trovato morto il terzo disperso nel crollo della palazzina a Gorizia (FOTO)

  • Pugni e calci in via Machiavelli: due feriti a Cattinara

  • Trieste Trasporti, dal 1 luglio attivi i bus a chiamata

  • I benefici del latte di mandorla. Gli usi, le proprietà e le controindicazioni

  • Rintracciati 40 migranti a Gorizia, SAP: "Bene minaccia sospensione Schengen"

  • A torso nudo con cappello da cowboy molesta le passanti

Torna su
TriestePrima è in caricamento