Fiamme divorano una legnaia in via del Sommacco

Il rogo è divampato poco dopo le 5 di questa mattina nella parte iniziale della via che da strada Nuova per Opicina conduce all'abitato poco distante. I Vigili del Fuoco di Opicina hanno spento le fiamme. Nessuna persona è rimasta coinvolta

Un deposito attrezzi adibito a legnaia ha preso fuoco in via del Sommacco poco dopo le cinque di questa mattina. Le fiamme hanno avvolto la struttura che, grazie all'intervento della squadra dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Opicina e all'arrivo dell'autobotte della sede centrale del Comando Provinciale di Trieste, è stata messa in sicurezza dopo aver spento il rogo. 

Nessuna persona coinvolta

Le cause dell'incendio non sono note al momento e sono al vaglio delle forze dell'ordine. Nessuna persona, né le case attorno sono rimaste coinvolte. L'intervento dei pompieri è durato poco più di cinque ore. Le squadre infatti hanno fatto rientro nelle rispettive sedi intorno alle 10.50. 

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino, quali sono i sintomi e come comportarsi nel caso di morso

  • Freschi di stagione o secchi, ecco perché mangiare fichi fa bene alla salute

  • Tutti con lo sguardo verso il cielo, appuntamento questa sera con l'eclissi di Luna Rossa

  • Gusti estivi, idee per 4 ricette sfiziose a base di zucchine

I più letti della settimana

  • Ragno violino, quali sono i sintomi e come comportarsi nel caso di morso

  • Porsche "impazzita" abbatte un semaforo: tragedia sfiorata in viale Miramare

  • Cancro al polmone e malattie respiratorie, Trieste tra le città italiane più colpite

  • Maxi frode in tutta Europa con sequestri per 80 milioni di euro e 25 arresti, in carcere doganiere triestino

  • Freschi di stagione o secchi, ecco perché mangiare fichi fa bene alla salute

  • Cade sulla Napoleonica: ferita dopo un volo di 20 metri

Torna su
TriestePrima è in caricamento