Rogo di San Giacomo, i ricoverati verranno dimessi oggi

Le dimissioni riguardano gli intossicati trasportati a Cattinara. Cinque minori sono al Burlo Garofolo mentre le altre persone coinvolte nell'incendio di sabato notte sono a Monfalcone

Nella notte tra sabato 15 e domenica 16 dicembre è divampato un incendio nel palazzo popolare di via dei Giuliani 34 nel rione di San Giacomo in cui sono rimaste intossicate 19 persone.

Il ricovero e le dimissioni degli intossicati

Nella mattinata di oggi lunedì 17 dicembre la direzione dell’ASUITS ha comunicato che “otto persone sono state ricoverate presso l’ospedale di Cattinara, di cui tre presso il reparto di Medicina d’urgenza”. Secondo l’ASUITS ci sono le condizioni per una “probabile dimissione in giornata”. Altre cinque persone coinvolte nel rogo di San Giacomo “sono state dimesse ieri” (domenica 16 dicembre ndr).

Le immagini dell'incendio girate dai Vigili del Fuoco

I minori

Ulteriori sei cittadini invece sono stati ricoverati presso l’ospedale Maggiore “per controlli e successivamente dimessi ieri in giornata”.I cinque minori coinvolti nel rogo sono stati “trasportati al Burlo Garofolo”. Le rimanenti persone sono state trasportate a Monfalcone.

Potrebbe interessarti

  • I benefici del latte di mandorla. Gli usi, le proprietà e le controindicazioni

  • Cucina di mare a Trieste, dove e perché mangiare pesce

  • Manutenzione forno, ecco 4 rimedi eco-friendly per una massima igiene

  • Come lucidare l'argento, ecco 6 rimedi naturali super efficaci

I più letti della settimana

  • Trovato morto il terzo disperso nel crollo della palazzina a Gorizia (FOTO)

  • Pugni e calci in via Machiavelli: due feriti a Cattinara

  • I benefici del latte di mandorla. Gli usi, le proprietà e le controindicazioni

  • Rintracciati 40 migranti a Gorizia, SAP: "Bene minaccia sospensione Schengen"

  • Trieste Trasporti, dal 1 luglio attivi i bus a chiamata

  • A torso nudo con cappello da cowboy molesta le passanti

Torna su
TriestePrima è in caricamento