Incidente mortale in A4: auto urta un veicolo e finisce contro un furgone

Un’autovettura con targa svizzera stava percorrendo la corsia centrale quando ha urtato un veicolo e nella carambola è finita addosso a un furgone. Ferite lievi per il conducente mentre la donna, al posto del passeggero, è deceduta nell'impatto

Foto: SUEM VENETO (Twitter)

Un incidente mortale si è verificato oggi, giovedì 6 giugno, intorno alle 13.30 fra lo svincolo di uscita di San Donà di Piave e quello di entrata in direzione Trieste. Un’autovettura con targa svizzera stava percorrendo la corsia centrale quando ha urtato un veicolo e nella carambola è finita addosso a un furgone e il passeggero (una donna) è deceduto nell'impatto. Si trattava di una donna La dinamica dell’incidente è al vaglio della Polizia Stradale.

Auto sotto un camion in A4: morto 59enne

Poco prima dello schianto, nel tratto San Donà – Cessalto, erano stati segnalati dai pannelli a messaggio variabile rallentamenti per traffico intenso. Il tratto di A4 fra San Donà e Cessalto verso Trieste è stato chiuso per consentire ai soccorsi di intervenire. È stata quindi istituita l’uscita obbligatoria a San Donà. Su quel tratto di autostrada non ci sono cantieri. Sul posto sono presenti il personale di Autovie Venete, la Polizia Stradale, i Vigili del Fuoco e il 118. Attualmente (ore 15) ci sono code fra Meolo Roncade e San Donà di Piave

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Class action contro il "Sogno del Natale", molti triestini chiedono il rimborso dei biglietti

  • Incidente in strada nuova per Opicina: due minorenni feriti, uno grave

  • Terribile schianto in Slovenia, morto sul colpo un triestino di 89 anni

  • Dito medio e "dentro no son proprio andà", pluripregiudicato di Muggia ai domicilari

  • Roma boccia l'abbattimento della Tripcovich, Dipiazza su tutte le furie: "Oggi me ne andrei dall'Italia"

  • Strada nuova per Opicina, terzo schianto in meno di 24 ore

Torna su
TriestePrima è in caricamento