Incidente mortale a Bologna: perde la vita un 22enne triestino

Il ragazzo, residente a Trieste ma iscritto all'Università di Bologna, era in sella alla sua bicicletta quanto è avvenuto lo scontro con un'auto: alla guida delle quattro ruote C.S., 53enne italiano residente a Bologna il cui alcol-test avrebbe dato esito positivo

foto di BolognaToday

Domenica tragica su via del Terrapieno a Bologna, dove intorno alle 18.10 un'auto e una bicicletta si sono scontrate e un giovane ciclista è rimasto ucciso: si tratta di uno studente dell'Università di Bologna, residente a Trieste, Nicholas Battaglia Parodi, 22 anni. Alla guida dell'auto si trovava C.S., 53enne italiano residente a Bologna, rimasto illeso.

Secondo la ricostruzione di BolognaToday, l'autovettura percorreva la via del Terrapieno con direzione centro, quando, in prossimità dello svincolo della tangenziale direzione Casalecchio, ha urtato la bici che percorreva la via del Terrapieno in direzione centro, sotto gli occhi di un amico spagnolo che lo seguiva con un’altra bici.

Sul luogo, oltre ai sanitari del 118, è intervenuta anche la Polizia Locale: sono stati effettuati gli accertamenti sul tasso alcolemico o l'assunzione di sostanze stupefacenti e da quanto si apprende l'alcol-test avrebbe dato esito positivo: sarà indagato per omicidio colposo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Benzina in Slovenia: da oggi costa ancora meno

  • E' di Marina Buttazzoni il cadavere trovato a Portopiccolo

  • "Non trovo personale che venga a lavorare", anche a Trieste imprenditori in crisi

  • Rive, scampata tragedia nella notte: finisce in mare con la 500 e si salva da sola

  • Rivalutazione pensioni 2020, al via l'aumento degli importi

  • Studi legali migliori d'Italia, due triestini nella classifica di Forbes

Torna su
TriestePrima è in caricamento