Investimento mortale a Barcola, perde la vita un uomo

L'incidente si è verificato poco prima delle 8, all'altezza del civico 157. La Polizia Locale e il 118 sul posto

Il luogo dell'incidente, in viale Miramare 157

Incidente mortale a Barcola questa mattina, poco prima delle 8 all'altezza del civico 157, di fronte alla pineta. A perdere la vita è stato un uomo, sulla settantina, investito da una Volkswagen Polo di colore grigio. In base ai primi riscontri effettuati dalla Polizia Locale — sul posto per i rilievi — il soggetto stava attraversando la carreggiata quando è stato investito dalla vettura. La Polo stava viaggiando in uscita dal centro città, diretta verso Miramare.

Chi era la vittima: un professore molto conosciuto

Soccorsi

È intervenuta anche un’ambulanza del 118, ma i sanitari, dopo i disperati tentativi di rianimare il ferito, non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Sul terribile fatto di cronaca è intervenuto anche il consigliere comunale di Forza Italia Michele Babuder, residente a Barcola, le cui prime parole sono state: "La drammaticità dell'evento lascia sgomenti". 

Traffico

La strada, una delle principali arterie per raggiungere la città, è stata chiusa per consentire le operazioni di rilievo e per la rimozione della salma. Inevitabili le code in ingresso e in uscita e i conseguenti disagi considerata l’ora di grande afflusso di traffico veicolare. 

Potrebbe interessarti

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

  • Pomodori secchi, proprietà benefiche e preparazione in casa

  • Usi e benefici della lavanda, come coltivare la pianta dal profumo incantevole

I più letti della settimana

  • Ciclista colpito da un fulmine a Basovizza, è gravissimo

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Ristoranti di pesce nel mirino, 55 mila euro di multe, nove denunce e cinque chiusure

  • Inseguimento della Polizia slovena, arresto in pieno giorno sullo svincolo di via Svevo

  • Quattrocento posti per diventare operatore socio sanitario, al via i corsi gratuiti

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

Torna su
TriestePrima è in caricamento