Incidente sulla Gvt: auto tamponata da una moto

Danni ingenti, ma per fortuna feriti non gravi, per il sinistro avvenuto intorno alle 11 di questa mattina lungo la grande viabilità, poco dopo la galleria e lo svincolo di via Svevo: sul posto la Polizia Locale per i rilievi, il 118 per i soccorsi e i Vigili del Fuoco per estrarre una donna dal mezzo

Violento tamponamento questa mattina, intorno alle 11, lungo la grande viabilità, poco dopo la galleria e lo svincolo di via Svevo, in direzione Trieste: una moto (Honda Cbr) ha centrato una Renault Clio che, stando ai primi rilievi della Polizia Locale, stava accostando o comunque rallentando. Alla guida dell'auto una donna del 1934, con a fianco una ragazza del 1989, mentre in sella alla moto un uomo del 1956.

Come detto sul posto sono giunti gli operatori della Polizia Locale per i rilievi, ma anche per interdire il tratto di strada istituendo (per circa un'ora) l'uscita obbligatoria appunto in via Svevo. Con loro anche il personale del 118 e i Vigili del Fuoco: questi ultimi hanno dovuto aiutare la donna ad uscire dal mezzo in quanto disabile (la portiera del conducente era bloccata e quella del passeggero ostruita dal guardrail. 

Nonostante i danni ingenti, i tre coinvolti sembra che non abbiano subito gravi ferite, ma sono comunque stati trasportati all'ospedale di Cattinara dal personale del 118 per le analisi e cure del caso.

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino, quali sono i sintomi e come comportarsi nel caso di morso

  • Freschi di stagione o secchi, ecco perché mangiare fichi fa bene alla salute

  • Canizie precoce, cause e rimedi per prevenire la comparsa dei capelli bianchi

  • Gusti estivi, idee per 4 ricette sfiziose a base di zucchine

I più letti della settimana

  • Ragno violino, quali sono i sintomi e come comportarsi nel caso di morso

  • Zalone girerà a Trieste: si cercano 1000 comparse "di tutte le etnie"

  • Cancro al polmone e malattie respiratorie, Trieste tra le città italiane più colpite

  • Esercito in centro, Famulari: "Non sono la miglior accoglienza per una città turistica"

  • Risse e chiasso: licenze sospese a due bar

  • Maxi frode in tutta Europa con sequestri per 80 milioni di euro e 25 arresti, in carcere doganiere triestino

Torna su
TriestePrima è in caricamento