Si schianta a tutta velocità contro una macchina in sosta

Il sinistro è successo questa mattina in via Muggia nel comune di Dolina poco prima delle 8. Una macchina colore rosso si sarebbe schiantata da sola contro un'autovettura in sosta vicino agli stabilimenti Bon Bon e Toyota. Una lettrice svegliata dal "botto"

Si sarebbe schiantato da solo il conducente alla guida di un'autovettura rossa che poco prima delle 8 in via Muggia nel comune di San Dorligo della Valle/Dolina, ha visto finire la sua automobile contro una macchina nera. Dalla foto inviataci dalla nostra lettrice, si vede come l'autovettura regolarmente posteggiata sia stata "sbalzata" indietro per poi finire sul muro di cinta di uno stabilimento. L'incidente è avvenuto vicino agli stabilimenti della Bon Bon e della Toyota. 

"Il boato è stato talmente forte che mi ha svegliato" ha commentato la nostra lettrice, che ringraziamo per le preziose informazioni. Sul posto Vigili del Fuoco e Sanitari del 118. Potrebbe essersi trattato di un colpo di sonno improvviso, o di un malore. La dinamica del sinistro è al vaglio delle forze dell'ordine. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

***notizia in aggiornamento***

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenta esplosione in zona Campanelle, gravissimi due giovani

  • Terrore a Barcola: spari in pineta, è caccia all'uomo

  • Morto a soli 27 anni Nicola Biase, tenente dell'Esercito in servizio a Trieste

  • Sparatoria con inseguimento a Barcola, arrestato a Grignano

  • La Polizia Locale piange Sergio Zucchi, il vigile buono e dal grande impegno civico

  • Tragedia a Sella Nevea: donna 55enne muore dopo un volo di 50 metri, abitava a Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento