Furgone inseguito dai Carabinieri si schianta in un frontale tra Col e Opicina

Secondo le prime indiscrezioni all'interno del mezzo si trovavano dodici migranti. Alcuni di loro sarebbero fuggiti dopo l'incidente. In conseguenza dello schianto si è alzato in volo l'elisoccorso. Sul posto i Carabinieri, tre ambulanze e l'automedica

Foto Balbi (Primorski Dnevnik)

Da prime indiscrezioni un passeur che stava guidando un furgone con a bordo dodici migranti, si sarebbe schiantato tra Col e Opicina dopo essere stato inseguito da alcune volanti dell'Arma dei Carabinieri del reparto di Aurisina. Il mezzo avrebbe centrato frontalmente una macchina, una Skoda Octavia targata Lubiana che, probabilmente, transitava nel senso opposto. A bordo del furgone anche un secondo passeur. Entrambi sono stati tratti in arresto dai militari dell'Arma. 

In conseguenza dello schianto si è alzato in volo l'elisoccorso. Sempre da prime indiscrezioni ci sarebbero 18 feriti. Sul posto tre ambulanze di cui una da Monfalcone e un'automedica. Nessun ferito tra i militari dell'Arma. Alla guida dell'automobile targata Lubiana stavano viaggiando tre donne che sono rimaste ferite. Tre persone coinvolte nello schianto sarebbero gravi, ma tutto ancora da confermare. 

La notizia è in aggiornamento. 

Potrebbe interessarti

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

  • Pomodori secchi, proprietà benefiche e preparazione in casa

  • Usi e benefici della lavanda, come coltivare la pianta dal profumo incantevole

I più letti della settimana

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Ciclista colpito da un fulmine a Basovizza, è gravissimo

  • Ristoranti di pesce nel mirino, 55 mila euro di multe, nove denunce e cinque chiusure

  • Quattrocento posti per diventare operatore socio sanitario, al via i corsi gratuiti

  • Polli: "Non fuggono dalla guerra, sono palestrati", ma è una foto del cantante Tequila Taze

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

Torna su
TriestePrima è in caricamento