Investe un'anziana in via dell'Istria e scappa: rintracciato dalla Polizia locale

Guidava senza patente e senza assicurazione, è stato fermato grazie al sistema Targa System e alle telecamere della Trieste Trasporti, dopo lunghe indagini

Foto: Polizia Locale

Quella che sembrava una brutta caduta si è poi rivelata un vero e proprio investimento sulle strisce. Dopo aver investito un'anziana signora il conducente non si è fermato, salvo poi essere rintracciato dalla Polizia Locale con l'aiuto delle telecamere della Trieste Trasporti.

I fatti

È accaduto in via dell'Istria il 17 novembre: la pattuglia del Reparto Motorizzato della Polizia Locale è arrivata sul posto trovando una donna anziana a terra sull'attraversamento pedonale. In un primo momento sembrava una caduta accidentale con lesioni importanti, poi un testimone ha consegnato agli agenti un pezzo di un faro e di carena lasciati sull'asfalto. Anche grazie alle immagini della telecamera installata su un autobus gli operatori hanno capito che si trattava di un investimento e con i pochi elementi a disposizione sono riusciti a risalire al veicolo, un motociclo Piaggio X9.

Le indagini

Sono quindi partite le indagini e alcuni giorni fa una pattuglia del Nucleo Tecnologie Stradali ha fermato uno scooter senza assicurazione in via Svevo, durante un controllo di Polizia Stradale con il Targa System (strumento che analizza le targhe e avvisa gli operatori quando un veicolo è scoperto di assicurazione o revisione). Una volta fermato il motociclo gli operatori hanno notato il tipo di scooter e i danni compatibili con il mezzo ricercato per l'investimento in via dell'Istria.

Il ritrovamento

Dopo aver riscontrato la corrispondenza tra le parti mancanti del motoveicolo e i pezzi in possesso degli operatori al conducente, (un uomo con iniziali V.L., di 48 anni), è stata contestata la fuga e l'omissione di soccorso (penale), la guida senza patente e su un mezzo privo di assicurazione (con il sequestro del veicolo come sanzione accessoria), oltre alla mancata trascrizione del passaggio di proprietà. Merito della Polizia Locale, che con ostinazione si è impegnata a cercare i responsabili, anche quando i pochi elementi a disposizione avrebbero fatto pensare ad un'impresa impossibile. 

Cani sciolti: quattro persone sanzionate dalla Polizia locale nei giardini

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (11)

  • Senza patente, senza assicurazione, scooter senza passaggio di proprietà.. incidente ed omissione di soccorso… mancava solamente la guida in stato di ebrezza e possesso di sostanze stuperfacenti e faceva l'en_plain...

  • Sono in aumento le persone che scappano dopo avere investito persone. Ciò dimostra che purtroppo la civiltà è in forte diminuzione.

  • Bel lavoro, complimenti!

  • de novo... Nome e Cognome de sto fenomeno! ah no, xe vero, se metti solo alcuni, no se sa ben in base a cossa... mah!

  • Meno male che l’hanno trovato, è mia zia la persona investita! Ora speriamo che paghi! Pure scappare che si vergogni!

    • È, da come si legge, senza assicurazione. Per questo, probabilmente è scappato. Sempre più ci sono questi casi. Anche a me accade, anni fa. Mi feci molto male a causa di un soggetto non assicurato, passato col semaforo rosso. Dovetti penare tanto e, alla fine, ricevetti un niente e da chi? Dal fondo nazionale vittime della strada. Pagare è verbo arioso. L'importante è che Sua zia si ristabilisca presto e bene.

      • Si l’importante è che sia ancora viva, se pensa che ha 89 anni e sto delinquente gli ha causato la frattura dell’anca e femore, varie mini fratture al bacino, frattura del polso e vari ematomi. Purtroppo ne avrà per diverso tempo prima di riprendersi del tutto e speriamo si riprenda. Sarebbe bello che almeno questa persona, che prima o poi dovrà rendere conto a qualcuno è tutto torna, si facesse almeno qualche mese di coroneo!

      • Preciso che il soggetto, con automobile, non assicurato, che aveva già fatto altri incidenti, era allora passato a circa 80 chilometri orari con il semaforo rosso, speronando il mezzo sul quale viaggiavo. Capiamo anche le dinamiche e l'entità dell'insieme.

        • occorre su ogni articolo fare un paragone con la sua esperienza privata? perchè non interessa in nessuna volta..

  • Che pezzo di m

  • Bravi Vigili. Peccato che la foto si riferisca a via Italo Svevo. Ma non gavevi nianche una fotina de san Giacomo?

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Maxi tamponamento in viale Miramare, otto auto coinvolte

  • Cronaca

    Genova, il nuovo ponte sarà costruito da Fincantieri e Salini

  • Cronaca

    La sala Tripcovich torna di proprietà del Comune di Trieste

  • Cronaca

    Ristrutturato campo del "Trieste Calcio" a Borgo San Sergio

I più letti della settimana

  • Trieste piange Jennifer e Massimo, trovati i corpi senza vita

  • La tragica escursione dei due colleghi morti in montagna

  • È record: a Trieste il valzer più grande del mondo

  • I 10 libri da regalare a Natale per capire Trieste

  • Incidente ex GVT, parla il padre della vittima (FOTO)

  • Scomparsi sul Lussari, i due triestini visti da una fototrappola

Torna su
TriestePrima è in caricamento