La Bancarella, vetrina dell'Italianità dell'Adriatico Orientale - VIDEO

Si è svolto la scorsa settimana il Salone del Libro organizzato dall'Università Popolare e dal CDM della cultura Giuliana, Istriana, Fiumana e Dalmata. Il gruppo folkloristico di Dignano d'Istria protagonista del nostro video

E' giunta al termine con un bilancio più che positivo l'intensa e ricca rassegna culturale "La Bancarella - Salone del Libro dell'Adriatico Orientale" (www.salonebancarella.it), ideata, diretta e coordinata dal Centro di Documentazione multimediale della cultura giuliana, istriana, fiumana e dalmata (C.D.M.) e co-organizzata dall’Università Popolare di Trieste (U.P.T.), che in questi quattro giorni e' stata teatro e importante vetrina di una drammatica storia, la storia dell'esodo, che ogni anno rivive attraverso l'istituzione e la celebrazione del Giorno del Ricordo.

20141017_210850Protagonista assoluto dei quattro giorni è stato naturalmente il libro. All'interno de "La Bancarella - Salone del Libro dell'Adriatico orientale" tutte le associazioni hanno esposto le proprie pubblicazioni. I volumi editi dalle case editrici sono stati posti in vendita presso gli stand allestiti dalle librerie “Leg - Libreria Editrice Goriziana” Antiqua di Gorizia e “Nero su bianco” di Trieste.

L'ultima giornata ha regalato a spettatori e curiosi, incontri importanti, pubblicazioni, ospiti e testimonianze che raccontano il dramma dell'esodo, ma anche il valore di una italianità che si rinnova attraverso un cammino comune. L'esodo, una tragedia per anni celata sotto il velo del silenzio, che grazie a queste quattro giornate ha posto all'attenzione del pubblico un dramma che dovrebbe essere raccontato e conosciuto a livello nazionale.

Nel video di Lorenzo Giorgi, invece, il finale dell'esibizione del gruppo folkloristico di Dignano d'Istria che ha chiuso una bella serata (17 ottobre) culminata con la presentazione dell'associazione Renovatio Histriae, alla presenza di uno dei suoi fondatori Alessandro Altin, che propone un interessantissimo programma di promozione dei prodotti locali (vino, olio ecc) ancor'oggi "lavorati" dalla comunità italiana della zona.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Emergenza Bora: raffiche a 140 km/h. Viabilità modificata e qualche ferito lieve (VIDEO)

    • Cronaca

      Spaccio di droga a Trieste, polizia arresta altro trafficante

    • Cronaca

      Vaccini obbligatori, il Tar respinge il ricorso dei genitori: obbligo per 9 mila bambini

    • Cronaca

      Eataly si svela: 85 posti di lavoro per il negozio "dedicato ai venti" (FOTO TOUR)

    I più letti della settimana

    • Emergenza Bora: raffiche a 140 km/h. Viabilità modificata e qualche ferito lieve (VIDEO)

    • "Mary Poppich e la Bora a 180 Km/h": il video di Maxino è virale

    • #AllertameteoTS lanciato dal Comune: condizioni meteo in peggioramento

    • Bagno a Barcola con Bora a 140 Km orari, «Lo faccio ogni giorno, per me è normale» (FOTO)

    • Schianto mortale di via Carnaro: Marzio Sai lascia moglie e due figli

    • "Gelicidio" sul Carso: incidenti a raffica. Mezzi spargisale in azione: riaperta la SP35 dal Quadrivio di Opicina

    Torna su
    TriestePrima è in caricamento