Arrestato passeur a Campi Elisi, a bordo anche bambini

Un cittadino sloveno di 24 anni è stato fermato in flagranza di reato dalla Polizia Locale dopo aver fatto scendere una dozzina di persone. Guidava senza patente e aveva addosso piccoli quantitativi di marijuana. "Guadagnava 300 euro a persona" così la nota ufficiale

La Polizia Locale ha arrestato ieri 17 gennaio un passeur di nazionalità slovena di 24 anni che trasportava una dozzina di persone tra cui anche alcuni bambini. Il fermo del conducente del furgone è avvenuto nell'area di viale Tartini (tra via Locchi e viale Campi Elisi). Le persone che erano a bordo del mezzo si sono dileguate tutte tranne due uomini rispettivamente di nazionalità turca/curda e iraniana, denunciati per ingresso illegale in Italia.

I fatti 

Nelle ultime settimane la Polizia Locale aveva ricevuto numerose segnalazioni da parte di cittadini su "movimenti sospetti" nella zona. Il rincorrersi di voci ha fatto sì che venissero programmati controlli sia in divisa che in borghese, controlli effettuati da parte del personale di via Locchi e del Nucleo Interventi Speciali. Proprio sotto gli occhi degli agenti ieri mattina la vicenda del furgone. 

Il mezzo è entrato contromano nel viale Tartini e dopo pochi metri ha fatto scendere la dozzina di migranti, presumibilmente partiti dalla Bosnia. Tra loro, come riportato sopra, anche alcuni bambini. Alla vista degli agenti le persone sono scappate facendo perdere le loro tracce. Nonostante la reazione violenta nei confronti degli agenti, l'autista del mezzo è stato arrestato in flagranza di reato. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'accusa

"Dovrà rispondere di favoreggiamento dell'ingresso di stranieri nel territorio dello Stato e di violenza, minaccia e resistenza a Pubblico Ufficiale" si legge nella nota della Polizia Locale. Secondo il comunicato "pare che guadagnasse 300 euro per ogni clandestino". Oltre a ciò, guidava senza patente ed aveva con sé una certa quantità di marijuana. Il veicolo è stato posto sotto sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mercurio pronto a dare spettacolo al tramonto: come e quando osservalo a occhio nudo

  • "Frontiere aperte solo per i residenti in Fvg", l'apertura del premier sloveno

  • Tragedia sulle rive: cinquantenne muore dopo una caduta in mare

  • Grave incidente a Capodistria: motociclista triestino perde una gamba

  • La dieta a Zona per dimagrire e migliorare le funzioni dell'organismo: come funziona

  • Covid 19: nessun morto in Fvg nelle ultime 48 ore, due nuovi casi a Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento