"La Porta Rossa" omaggia Trieste, il 20 marzo la serata gratuita al Rossetti

Presentato questa mattina in Municipio l'evento che intende dare lustro al set della celebre fiction della Rai. L'assessore Giorgi: "Sarà una festa per tutti i concittadini". LA FVG Film Commission: "Un indotto che sfiora i 4 milioni di euro"

Presentato stamane in Municipio dall’assessore al Commercio e coordinamento eventi Lorenzo Giorgi, assieme al presidente di FVG Film Commission Federico Poilucci e il direttore del Teatro Stabile Rossetti Franco Però, l’evento in programma il 20 marzo, alle 21.30 al Rossetti, dedicato alla “Porta Rossa” (seconda stagione). La serie tv più lunga mai girata in regione, con riprese realizzate interamente a Trieste, da maggio a ottobre 2018, per 120 giornate di shooting, e che ha avuto un grandissimo successo di pubblico con numeri record per Rai 2 e vendite estere in più di 130 paesi.

Trieste protagonista

L’assessore Giorgi ha voluto rimarcare "l’importanza della collaborazione con FVG Film Commission, e in questa occasione il Rossetti per la sua disponibilità  ad ospitare l’evento, facendo sì che la nostra città abbia un notevole riscontro di tipo economico e un ritorno d’immagine in tutto il mondo grazie non solo alle seguitissime ‘Porta Rossa’ e al ‘Silenzio dell’acqua’ girate a Trieste, ma anche alle altre ìnnumerevoli grandi e piccole produzioni cinematografiche realizzate. E che anche in questi giorni vedono la nostra città protagonista e set ideale. La serata al Rossetti sarà una festa per i concittadini che farà senz’altro il pienone come due anni fa al cinema Ariston”. 

La FVG Film Commission

“La Porta Rossa, oltre all’incalcolabile ritorno d’immagine per Trieste, ha portato sul territorio un indotto economico che sfiora i 4 milioni di Euro – ha specificato Poilucci - e ha impiegato continuativamente sul set 35 professionisti locali (più di metà della troupe totale), senza contare le decine di attori FVG e le 1.600 comparse. Questa serata è un atto d’amore che la Porta Rossa con il regista, il cast e la produzione, ha voluto offrire alla città che li ha accolti e con la quale si è creato un bel legame. Visto il successo registrato due anni fa, mi auguro che i 960 posti in platea del Rossetti questa volta siano sufficienti”.   

L'evento del 20 marzo: come fare per partecipare

La serata, che è organizzata dal Comune di Trieste e da FVG Film Commission, con il contributo di Confcommercio Trieste e in collaborazione con Casa del cinema di Trieste, sarà l’occasione per il pubblico triestino di godersi l’ultima attesissima puntata della serie nel salotto buono del Teatro Rossetti, con ospiti d’eccezione. Saranno presenti infatti il regista Carmine Elia, i produttori Tommaso Dazzi e Maurizio Tini e gli interpreti Valentina Romani, Andrea Bosca e Gaetano Bruno (ma altre presenze del cast potrebbero essere annunciate nei prossimi giorni). Non è esclusa la partecipazione di Lino Guanciale, come ha riferito Poilucci, che è tuttavia impegnato a Roma nella produzione teatrale “Itaca”. Il party esclusivo dopo la proiezione - è stato spiegato – e strettamente riservato agli invitati, sarà ospitato da Angry Diamond di via Torino 32, partner dell’evento. (Media partner: Il Piccolo di Trieste). I biglietti per la serata del 20 marzo saranno in distribuzione gratuita (fino ad esaurimento posti) a partire dal 14 marzo, alle ore 10.00, presso la biglietteria del Politeama Rossetti (e nei giorni successivi con i consueti orari della biglietteria del teatro).

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Il silenzio dell'acqua no me piasi! Molto ma molto meo la porta rossa

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Scalatore precipita per otto metri in Val Rosandra: è grave

  • Cronaca

    Il "Clanfin de primavera" inaugura la bella stagione

  • Cronaca

    Oltre 80 atleti e 300 spettatori per il Memorial "Pino Auber"

  • Cronaca

    Giornata europea del gelato: stand affollato in piazza della Borsa

I più letti della settimana

  • Hollywood arriva a Trieste per tre giorni di riprese

  • Rubava dalla cassa: arrestata dipendente del "Pane quotidiano"

  • Schianto in corso Italia, conducente incastrato

  • Maltrattamenti e violenze sui cani, le testimonianze dei residenti

  • Maxino raduna i triestini intorno al mondo con "Trieste mia"

  • Polizia Locale, entrati in servizio 15 nuovi agenti

Torna su
TriestePrima è in caricamento