La Regione vende l'appartamento del Governatore

La foresteria di via Filzi era tradizionalmente messa a disposizione del Presidente per garantirgli una residenza. L'Assessore al Patrimonio Zilli: "Un privilegio antistorico e ingiustificato. Non è utilizzato e quindi è stato deciso di metterlo in vendita"

La Regione mette in vendita la sua foresteria di Trieste, l'appartamento che tradizionalmente veniva messo a disposizione dei governatori per garantire loro una residenza nel capoluogo regionale. L'assessore al Patrimonio del Friuli Venezia Giulia, Barbara Zilli, ha affermato che "destinare un immobile della Regione ad uso esclusivo del governatore rappresenta un privilegio antistorico e ingiustificato. Per questo motivo è stato quindi deciso di mettere in vendita i locali che, al momento, non essendo utilizzati. risultano un costo inutile per la Pubblica Amministrazione e, di conseguenza, per i cittadini".

L'appartamento di via Filzi

L'appartamento, che si trova in via Filzi 21/1, ha un valore stimato di circa 205.000 e la sua cessione avverrà senza costi per la Regione, dato che a farsi carico degli importi collegati alle pratiche di vendita sarà l'acquirente.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Non trovo personale che venga a lavorare", anche a Trieste imprenditori in crisi

  • "Non si potrà fare nulla senza di noi": anche a Trieste i manifesti contro Di Maio

  • Schianto fatale in moto a Monfalcone: morto un 38enne triestino

  • Far west in strada per Opicina, fugge all'alcoltest e aggredisce un carabiniere: arrestato

  • Colpisce due auto e si cappotta: un ferito a Cattinara

  • Nuovi concorsi in Comune: aperti 8 posti a tempo indeterminato

Torna su
TriestePrima è in caricamento