Latitante dal 2010, arrestato a Monrupino dai Carabinieri

Il giovane deve scontare 4 mesi e 10 giorni di reclusione per i reati di ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale commessi a Valverde (Catania)

Questa notte, i Carabinieri della Compagnia di Aurisina, nell’ambito di un mirato servizio di “retrovalico” in prossimità del confine italo-sloveno finalizzato alla ricerca di latitanti, hanno arrestato un diciannovenne di nazionalità rumena, in esecuzione di un decreto per la carcerazione emesso dall’Autorità giudiziaria di Catania.

I Carabinieri lo hanno fermato a Monrupino, nei pressi del confine di Stato di Fernetti, mentre cercava di lasciare il Territorio Nazionale a bordo di un autobus di linea. Il giovane deve scontare 4 mesi e 10 giorni di reclusione per i reati di ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale commessi a Valverde, nella provincia etnea, nell’ottobre del 2010.

L’arrestato è stato poi condotto nel carcere di Trieste.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rogo in strada di Fiume 16, a fuoco i sotterranei di un palazzo

  • Cronaca

    Tre profughi trovati in un container nel porto

  • Cronaca

    Violenta una 20enne a Verona, era stato minacciato con una katana a Trieste

  • Cronaca

    Il Superenalotto bacia Monfalcone, vinti 90 mila euro

I più letti della settimana

  • Rapina e sparatoria a Opicina, ladri ancora in fuga

  • Guida ubriaco e si schianta contro auto dei Carabinieri

  • Schianto auto-scooter davanti a piazza Unità: 19enne all’ospedale (FOTO)

  • Schianto sulla Costiera: ferito un ciclista

  • Lieve scossa di terremoto sul Carso

  • Camper incendiato nel nuovo parcheggio sopra "Il Giulia" (FOTO)

Torna su
TriestePrima è in caricamento