Latitante dal 2010, arrestato a Monrupino dai Carabinieri

Il giovane deve scontare 4 mesi e 10 giorni di reclusione per i reati di ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale commessi a Valverde (Catania)

Questa notte, i Carabinieri della Compagnia di Aurisina, nell’ambito di un mirato servizio di “retrovalico” in prossimità del confine italo-sloveno finalizzato alla ricerca di latitanti, hanno arrestato un diciannovenne di nazionalità rumena, in esecuzione di un decreto per la carcerazione emesso dall’Autorità giudiziaria di Catania.

I Carabinieri lo hanno fermato a Monrupino, nei pressi del confine di Stato di Fernetti, mentre cercava di lasciare il Territorio Nazionale a bordo di un autobus di linea. Il giovane deve scontare 4 mesi e 10 giorni di reclusione per i reati di ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale commessi a Valverde, nella provincia etnea, nell’ottobre del 2010.

L’arrestato è stato poi condotto nel carcere di Trieste.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Macchina si schianta contro un camion in autostrada, morte due persone

  • Cronaca

    Trasportavano in auto 133 cardellini in tre gabbie: denunciati

  • Cronaca

    Si arrampica sull'Ursus per protesta: "Se ci scappa il morto sapete di chi è la colpa"

  • Cronaca

    Si fingono tecnici dell'Acegas e entrano in casa di un anziano

I più letti della settimana

  • Shock sulla 20, presunta aggressione a ragazza di 17 anni

  • Auto perde il controllo e si cappotta sul Raccordo Autostradale (VIDEO)

  • Il Festival della pizza sbarca a Trieste

  • Vivono in 35 metri quadri dopo aver perso tutto, la storia di una famiglia a Opicina

  • Sequestra una donna al settimo mese di gravidanza: arrestato

  • Venti decessi ogni 1000 persone per tumori, Trieste tra le città dove si muore di più

Torna su
TriestePrima è in caricamento