Latitante condannato per droga arrestato a Fernetti

Dal giugno 2015 era destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Vasto

Un anno, sette mesi e ventiquattro giorni di reclusione per traffico di sostanze stupefacenti. È la pena che deve scontare il 35enne cittadino albanese, E.G., arrestato l’altro ieri a Fernetti dalla Polizia di Frontiera di Trieste. Ora si trova nel carcere locale di via del Coroneo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Dal giugno 2015 era destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Vasto.

E.G. è stato identificato a bordo di un autobus partito da Milano e diretto in Albania nell’ambito dei consueti controlli mirati alla prevenzione della criminalità transfrontaliera. Alle attività relative all’arresto del latitante albanese ha partecipato anche il personale militare del Reggimento Piemonte Cavalleria di Trieste, che ormai da oltre due anni collabora con la Polizia di Frontiera nell’ambito dell’Operazione Strade Sicure.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fvg circondato dalla paura: in Slovenia reintrodotta la quarantena, in Veneto restrizioni da lunedì

  • Bollo auto, chi paga e chi no: le informazioni sulle esenzioni

  • Come ottenere la carta d'identità elettronica a Trieste

  • Caso positivo fa scattare una trentina di tamponi a Trieste: altri sette contagi

  • Scomparsa una bambina di sei anni in Carso: ricerche in corso

  • La Polizia Locale piange Sergio Zucchi, il vigile buono e dal grande impegno civico

Torna su
TriestePrima è in caricamento