Latitante condannato per droga arrestato a Fernetti

Dal giugno 2015 era destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Vasto

Un anno, sette mesi e ventiquattro giorni di reclusione per traffico di sostanze stupefacenti. È la pena che deve scontare il 35enne cittadino albanese, E.G., arrestato l’altro ieri a Fernetti dalla Polizia di Frontiera di Trieste. Ora si trova nel carcere locale di via del Coroneo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Dal giugno 2015 era destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Vasto.

E.G. è stato identificato a bordo di un autobus partito da Milano e diretto in Albania nell’ambito dei consueti controlli mirati alla prevenzione della criminalità transfrontaliera. Alle attività relative all’arresto del latitante albanese ha partecipato anche il personale militare del Reggimento Piemonte Cavalleria di Trieste, che ormai da oltre due anni collabora con la Polizia di Frontiera nell’ambito dell’Operazione Strade Sicure.

Potrebbe interessarti

  • Dieta low carb, eliminare o sostituire i carboidrati nella nostra alimentazione?

  • Lenti a contatto, le cattive abitudini che danneggiano la salute dei nostri occhi

  • Rinnovo patente b, procedure e documenti necessari

  • Arredamento, le tendenze più in voga del 2019

I più letti della settimana

  • Squalo Mako di 4 metri avvistato in Croazia

  • Statua di D'Annunzio, Corona si schiera con Dipiazza: "Lascia perdere il Pd"

  • Schianto contro il guardrail nella notte, morto un motociclista

  • Squalo nell'Adriatico, parla l'esperto: come non finire nelle fauci di un Mako

  • Annegato a Barcola, il cuore del ragazzo batte ancora

  • Blitz dei NAS nella pizzeria La Caprese, multe per oltre 7000 euro

Torna su
TriestePrima è in caricamento