Latitante da oltre un anno: arrestato a Fernetti, in carcere per 3 anni e quattro mesi

Condannato a Parma per rapina e lesioni personali: fermato dal dispositivo Polizia-Esercito di "Strade sicure"

foto di repertorio

Si era reso irreperibile dopo la condanna definitiva del Tribunale di Parma alla pena di tre anni e quattro mesi di reclusione per i reati di rapina e lesioni personali. È finito in manette l’altra notte nei pressi del valico di Fernetti, mentre rientrava in Italia a bordo di un’autovettura con targa francese.

Si tratta di un cittadino macedone di 35 anni, S.M. le sue iniziali, già residente in Italia e ricercato da oltre un anno. L’uomo è stato identificato e successivamente arrestato dagli agenti del Settore Polizia di Frontiera di Trieste durante le consuete attività di contrasto alla criminalità transfrontaliera. Il cittadino extracomunitario è attualmente rinchiuso nel carcere locale di via del Coroneo.

L’arresto è stato eseguito congiuntamente con il personale militare del Reggimento Piemonte Cavalleria di Trieste, che dal dicembre 2015 collabora con la Polizia di Frontiera nell’ambito dell’Operazione Strade Sicure

Potrebbe interessarti

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

  • Pomodori secchi, proprietà benefiche e preparazione in casa

  • Usi e benefici della lavanda, come coltivare la pianta dal profumo incantevole

  • Ricetta cheesecake ai frutti di bosco, il dolce estivo da provare

I più letti della settimana

  • Schianto mortale a Sant'Andrea: 54enne perde la vita

  • Incidente in ex GVT: padre e figlia in ospedale

  • Quattrocento posti per diventare operatore socio sanitario, al via i corsi gratuiti

  • Una proposta di matrimonio "da film" al cinema Nazionale

  • Polli: "Non fuggono dalla guerra, sono palestrati", ma è una foto del cantante Tequila Taze

  • Malore in spiaggia, bambina finisce al Burlo

Torna su
TriestePrima è in caricamento