Muggia, viabilità: chiusa via Bembo

Scoperta una voragine nel sottofondo stradale durante gli interventi di fresatura. La strada rimarrà chiusa al traffico fino al completo ripristino della carreggiata

Quando si interviene anche solo con lavori manutentivi non si sa mai a cosa si va incontro. Succede nel quotidiano di ciascuno, così come nelle grandi opere.
Ed è quello che è avvenuto oggi in via Bembo, quando, durante i previsti interventi di fresatura, gli operai in loco si sono trovati di fronte ad una voragine nel sottofondo stradale.
Impossibile continuare le operazioni senza una verifica di quanto palesatosi e di quanto ancora sarebbe potuto celarsi sotto il manto stradale.
Quello che è emerso è infatti una situazione di cedimento di parte dell’area sottostante la via interessata in questi giorni dai lavori di riqualificazione.

Un cedimento che ha trovato le proprie cause nella presumibilmente lunga azione di dilavamento del terreno derivante dal cedimento di una tubazione fognaria.
«È un’azione in atto probabilmente da diverso tempo, ma che non avrebbe potuto emergere senza l’intervento sul manto stradale in atto in questi giorni» ha commentato l’assessore ai Lavori Pubblici Francesco Bussani. «Al di là del fatto che questa infelice scoperta non porti fortunatamente alcuna spesa per il cittadino poiché non vi sono state perdite di acqua né tanto mento vi saranno costi aggiuntivi per il ripristino, la vera buona notizia è che la situazione sia emersa ora, in tutta sicurezza, invece di palesarsi magari all’improvviso imprevedibilmente».

Nessun costo aggiunto, dunque, per l’Ente muggesano dato l’immediato intervento di Acegas Spa che una volta identificata la tubazione, si occuperà nel più breve tempo possibile anche della sostituzione e del ripristino dell’area in modo da consentire la riapertura del cantiere.
In tal senso, è stata emessa un’ordinanza con la quale viene istituito il divieto di transito per tutti i veicoli, eccetto per i veicoli a seguito dei lavori in via Bembo nel tratto compreso tra il civico n°20/B e l’intersezione con viale XXV Aprile, dalle 9 di ieri, 19 luglio 2018 fino al completo ripristino della carreggiata.

Potrebbe interessarti

  • Dieta low carb, eliminare o sostituire i carboidrati nella nostra alimentazione?

  • Lenti a contatto, le cattive abitudini che danneggiano la salute dei nostri occhi

  • Rinnovo patente b, procedure e documenti necessari

  • Arredamento, le tendenze più in voga del 2019

I più letti della settimana

  • Squalo Mako di 4 metri avvistato in Croazia

  • Statua di D'Annunzio, Corona si schiera con Dipiazza: "Lascia perdere il Pd"

  • Schianto contro il guardrail nella notte, morto un motociclista

  • Squalo nell'Adriatico, parla l'esperto: come non finire nelle fauci di un Mako

  • Annegato a Barcola, il cuore del ragazzo batte ancora

  • Blitz dei NAS nella pizzeria La Caprese, multe per oltre 7000 euro

Torna su
TriestePrima è in caricamento