Lavoro a Trieste, nuovi punti vendita in apertura per oltre 200 posti di lavoro

Sono quattro i grandi punti nel settore del commercio che per la fine del 2016 e nel prossimo anno, dovrebbero vedere apertura e portare a Trieste oltre 200 nuovi posti di lavoro

Ottime notizie nel comparto commercio per la città di Trieste, entro la fine del 2016 e nel 2017, l'apertura di quattro grandi punti vendita.

Saranno l'Obi, Metro Italia La casa dell’Horeca, Center casa e Eataly, per quest'ultima realtà si presuppone l'apertura entro gennaio 2017.

Per la nuova sede dell'Obi, sono previsti circa sessanta posti con apertura selezioni non ancora iniziata, mentre per Metro Italia che sorgerà a Valmaura, almeno cinquanta posti di lavoro e che vedrà la sua apertura indicativamente intorno a giugno-luglio del prossimo anno.

Trenta i ruoli che saranno richiesti per Center casa, che sorgerà con una nuova sede in corso Saba, mentre ottanta circa le figure professionali per Eataly, con selezioni ancora aperte e che se non ci saranno nuovi rinvii, vedrà l'apertura entro gennaio del prossimo anno.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Tamponamento in largo Barriera, scooterista all'ospedale (VIDEO)

    • Cronaca

      Piazza Unità blindata per "La sofferenza degli innocenti": 8500 spettatori da tutta Italia e paesi confinanti

    • Cronaca

      Ferriera: immensa nube grigia intorno alla zona industriale (FOTO E VIDEO)

    • Politica

      Giornata del rifugiato, Roberti diffida a utilizzare il logo del Comune

    I più letti della settimana

    • Incidente in Costiera: quattro auto coinvolte, feriti e traffico in tilt (FOTO)

    • Rissa in un bar in via Giulia: esperto in arti marziali mette in fuga i due aggressori

    • Piazza Unità blindata per "La sofferenza degli innocenti": 8500 spettatori da tutta Italia e paesi confinanti

    • Ubriaco al volante: perde lo pneumatico in strada per Opicina e prosegue per 5 km

    • Ubriaco tampona un'auto, poi scappa abbattendo gli scooter parcheggiati

    • Poliziotto con il naso rotto e selle degli scooter tagliate: oltre alla delusione, l'inciviltà post Alma-Virtus

    Torna su
    TriestePrima è in caricamento