Fedriga alla conclusione di Link: "Confronto è valore aggiunto"

Il presidente della Regione Friuli Venezia Giulia è intervenuto poco prima della consegna del premio Crédit Agricole a Gian Antonio Stella. " Le idee diverse sono una ricchezza e volerle uniformare sarebbe un impoverimento del paese" 

foto Paolo Giovannini

Il presidente della Regione Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga è intervenuto alla conclusione di Link - Il Festival del buon giornalismo che da giovedì 9 ad oggi domenica 12 maggio ha tenuto banco all'interno del tendone di piazza Unità d'Italia a Trieste. “Ringrazio il festival perché oltre al fatto che a Trieste e nella nostra regione c’è tanta cultura, è altrettanto vero che il confronto tra idee e posizioni diverse è assolutamente un valore aggiunto".

"Troppe volte si perde la cultura del confronto - ha continuato Fedriga - e si tende a delegittimare l’avversario con l'assenza, mentre sono veramente contento che ci siano posizioni diverse dalle mie, perché altrimenti saremmo in presenza di un pensiero unico. Le idee diverse sono una ricchezza e volerle uniformare sarebbe un impoverimento del paese intero". 

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino, quali sono i sintomi e come comportarsi nel caso di morso

  • Freschi di stagione o secchi, ecco perché mangiare fichi fa bene alla salute

  • Tutti con lo sguardo verso il cielo, appuntamento questa sera con l'eclissi di Luna Rossa

  • Gusti estivi, idee per 4 ricette sfiziose a base di zucchine

I più letti della settimana

  • Ragno violino, quali sono i sintomi e come comportarsi nel caso di morso

  • Porsche "impazzita" abbatte un semaforo: tragedia sfiorata in viale Miramare

  • Cancro al polmone e malattie respiratorie, Trieste tra le città italiane più colpite

  • Maxi frode in tutta Europa con sequestri per 80 milioni di euro e 25 arresti, in carcere doganiere triestino

  • Freschi di stagione o secchi, ecco perché mangiare fichi fa bene alla salute

  • Cade sulla Napoleonica: ferita dopo un volo di 20 metri

Torna su
TriestePrima è in caricamento