Natura e musica: Luka Šulić interpreta i Metallica ai Laghi di Fusine

Il violoncellista ha rivisitato in chiave strumentale "Nothing Else Matters", uno dei brani più conosciuti della storia del rock

 

Uno dei brani più conosciuti della storia del rock rivisitato in chiave strumentale da Luka Šulić, la superstar del violoncello che oggi ha pubblicato la sua versione di “Nothing Else Matters” dei Metallica. La musica e la natura sono i due elementi caratterizzanti del videoclip – diretto dal giovane regista italiano Giulio Ladini – ambientato ai Laghi di Fusine, nella millenaria foresta di Tarvisio, al confine tra Italia, Austria e Slovenia: è il perfetto spot anche per “Il tuo spazio è qui”, la campagna di comunicazione del Comune di Tarvisio in collaborazione con il Consorzio di Promozione Turistica del Tarvisiano e per i concerti del No Borders Music Festival.

È questa dunque la nuova sfida del progetto solista di Luka Šulić, che dopo essersi cimentato con una delle opere più iconiche della musica classica, la prima versione integrale de Le Quattro Stagioni di Vivaldi per violoncello (l’album è uscito in tutto il mondo lo scorso 25 ottobre per Sony Classical debuttando direttamente al primo posto della classifica “Traditional Classical Albums” negli Usa), oggi è ritornato al crossover scegliendo una altrettanto iconica opera, questa volta della musica rock.

Potrebbe Interessarti

Torna su
TriestePrima è in caricamento